Madonna della Salute, “Tu che sei madre, tu che conosci i timori e le fatiche...”

Sabato 21 Novembre 2020

Madonna della Salute, Tu che sei madre, tu che conosci i timori e le fatiche delle donne e degli uomini, salvaci dalla incoscienza di chi governa il mondo.
Dal canto nostro facciamo voto di non distruggere le foreste, di non incendiare i boschi, di non cacciare gli animali selvatici, di non ammassare miliardi di capi di bestiame in allevamenti intensivi, di non costruire megalopoli e grandi opere dannose all'ambiente, di proteggere la biodiversità e fermare il surriscaldamento del clima.
Madonna della Salute, Tu che senti dolore per chi si ammala e per le offese arrecate alla natura, salvaci dal dissesto della sanità pubblica e dal degrado dell'ambiente. Dal canto nostro ti promettiamo di proteggere i medici, gli infermieri, ogni operatore sanitario e delle pulizie dai tagli dei governi e delle regioni. Facciamo voto di difendere anche ogni albero e ogni spazio verde ancora rimasto libero.
Madonna della Salute, Tu che stai tra coloro che soffrono e sono sospinti ai margini della società, aiutaci ad ottenere un reddito di base incondizionato per tutte e tutti fino alla fine dell'emergenza.
Dal canto nostro promettiamo di tornare a lottare più forte di prima contro le ingiustizie e le disuguaglianze sociali, le spese militari, i sussidi alle attività dannose all'ambiente, i paradisi fiscali e i grandi patrimoni esentasse.

 

Ultimo aggiornamento: 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche