Litiga con i genitori e incendia la casa, vicini allarmati dalle fiamme che escono dalla cucina

Sabato 2 Ottobre 2021 di Marco Corazza
L'abitazione incendiata a Portogruaro
2

PORTOGRUARO - Litiga con i genitori e brucia la casa. Da questa mattina i vigili del fuoco di Portogruaro sono impegnati per spegnere l'incendio e mettere in sicurezza un'abitazione di via San Martino. L'allarme è partito verso le 7 quando il primogenito, poco più che 20enne, di una coppia che vive nel rione di San Nicolò si è arrabbiato con i genitori per futili motivi. Da qui è scattata la follia del figlio. Il giovane ha preso l'accendino e ha dato fuoco ai mobili della cucina. In poco tempo le fiamme si sono sprigionate tanto da essere visibili anche all'esterno. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con due mezzi, i carabinieri e la guardia di finanza. Non è stato semplice per i soccorritori spegnere l'incendio. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito. Intanto in via San Martino è arrivata anche l'ambulanza per ricoverare il giovane e sottoporlo a una cura sanitaria. La cucina è ora inagibile.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA