Autobus Actv di linea a fuoco in centro: terrore di prima mattina

PER APPROFONDIRE: actv, bus, chioggia, incendio, rogo, vigili del fuoco
Rogo sul bus Actv con 50 passeggeri
a bordo: l'autista evita una tragedia
CHIOGGIA - Paura per un furioso incendio su  un autous di linea che ha creato non poca apprensione questa mattina: il rogo  si è sviluppato di prima mattina in viale Mediterraneo a Sottomarina. Il bus distrutto dal fuoco  è quello di linea dell’Azienda di trasporto locale che era partito poco prima e diretto a Venezia con 50 persone a bordo, per lo più pendolari: non c'è nessun ferito. L’autista accortosi del mal funzionamento del mezzo ha fatto scendere i passeggeri, mentre le fiamme divampate dal vano motore si sono estese a tutto il mezzo.
 
 


Le squadre dei pompieri  intervenute dal locale distaccamento con due automezzi hanno spento l’incendio, estesosi a tutto il pullman. Sul posto anche i carabinieri. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono ancora in corso.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 21 Febbraio 2018, 08:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Autobus Actv di linea a fuoco in centro: terrore di prima mattina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-02-22 23:49:43
Lapasoa , prima di sparare informati e guarda bene dentro agli autobus. Cjalecjale, gli arredi ignifughi, così si chiamano , di norma ci sono negli autobus. Se poi per caso scoppia qualche tubatura di carburante o quella dell'olio o il glicole fuoriesce e va sui tubi di scarico,l'incendio parte. L'incendio può innescarsi anche dai freni , dai pneumatici oppure dal preriscaldatore.
2018-02-21 19:57:25
oggi ne è bruciato uno anche a roma. era uno di quelli snodabili.
2018-02-21 14:27:24
Ma neanche un estintore a bordo su un autobus di linea? Con tutte le tasse che paghiamo?
2018-02-21 16:42:02
prova a pensare la fine che hanno fatto i martelletti rompi vetri e ti sarai risposto da solo.
2018-02-21 12:51:55
Ma arredi anti fuoco no? costa troppo e pochi soldi per i "regali di Natale"