Aggressione a Rialto: guardia giurata
a terra nel sangue. Straniero bloccato

Giovedì 25 Gennaio 2018 di Giorgia Pradolin
46
VENEZIA  - Aggressione ad una guardia giurata ieri notte a Rialto. Uno straniero verso le 3 di notte ha avvicinato il vigilantes di una ditta privata in servizio a Rialto e lo ha preso a calci e pugni, lasciandolo per terra in un lago di sangue.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della Compagnia di Venezia che hanno bloccato l'aggressore prima che riuscisse a scappare. Al momento sono ignoti i motivi dell'aggressione. La guardia giurata è finita al pronto soccorso con varie lesioni al volto e alla testa, e gli sono stati dati 7 giorni di prognosi. Lo straniero è stato denunciato per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Il pronto intervento dei militari è stato provvidenziale per evitare che la situazione degenerasse. Durante la perquisizione a casa dell'aggressore è stata rinvenuta una pistola giocattolo e le indagini sono in corso. 
Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 09:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA