Taglia la siepe di casa: giardiniere si accascia sulla strada e muore

Taglia la siepe di casa: giardiniere  si accascia sulla strada e muore

di Paola Treppo

GEMONA DEL FRIULI (Udine) - Taglia la siepe del suo giardino: colto da malore si accascia e muore. A perdere la vita Valter Marchetti, 56 anni, un giardiniere molto conosciuto e apprezzato per il suo impegno nel lavoro. L'uomo è stato trovato svenuto vicino a casa, in via Stalis, a Gemona del Friuli, nel pomeriggio di ieri, lunedì 16 aprile, intorno alle 15.30. Accanto a lui c'era il decespugliatore, vicino alla strada. 

Immediata la chiamata di aiuto e sul posto è giunta l'equipe medica di una ambulanza. Vani i tentativi di rianimarlo; non è rimasto altro da fare che constatare il decesso e, ottenuto il nulla osta da parte del magistrato di turno della Procura di Udine, rimuovere la salma che è stata poi composta in cella mortuaria. Lo ricorda Paolo Urbani, già sindaco di Gemona: «Valter era conosciuto e amato per la sua grande passione per il lavoro e per la sua disponibilità - dice addolorato -; si dedicava al giardinaggio e alla campagna. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 08:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Taglia la siepe di casa: giardiniere si accascia sulla strada e muore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti