Raffica di furti in appartamento: indagati due georgiani e una badante

foto di repertorio
UDINE - Due uomini rispettivamente di 43 e 25 anni, originari della Georgia, sono stati indagati in stato di libertà dalla Squadra Mobile della Questura del capoluogo friulano per furti in appartamento commessi in provincia di Udine. Una donna di 45 anni, loro connazionale e domiciliata in provincia di Venezia, è stata indagata per il reato di ricettazione.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Udine, sono cominciate a maggio, dopo un furto avvenuto in città e che sarebbe stato attribuito ai due cittadini georgiani. È emerso che prima di agire i due effettuavano alcuni sopralluoghi sul territorio, tra le diverse province della regione, e, in queste occasioni, con controlli mirati sono stati fatti desistere. Inoltre i due si sarebbero avvalsi della complicità di una badante loro connazionale, impiegata nella provincia di Venezia, che avrebbe avuto il compito di custodire la refurtiva. Durante una perquisizione nei confronti della donna, effettuata a luglio, sono stati rinvenuti e sequestrati preziosi, compendio di un furto avvenuto a Udine nell'estate 2017.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Novembre 2018, 13:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Raffica di furti in appartamento: indagati due georgiani e una badante
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-23 21:07:15
Continuate ad assumere badanti straniere... Risparmiate 50 centesimi e pagate... con gli ori di famiglia....