Muore a 13 anni, il nonno: «Alessio
amava la vita, vuoto pesantissimo»

Alessio Rotta (foto da Fb)

di E.B.

TRIESTE - «Era un ragazzo molto particolare, amava la vita. Correre, saltare e nuotare. Quando vedeva una pozza d'acqua si tuffava anche se era sotto zero. Amava la bicicletta. Era un ragazzo molto estroverso». Sono parole cariche di dolore quelle che Gualberto Niccolini - intervistato dall'emittente televisiva locale Telequattro - riserva al nipotino Alessio Rotta, strappato alla vita troppo presto - a soli 13 anni - a causa di una caduta accidentale ieri nel tardo pomeriggio mentre passeggiava con la mamma Benedetta sul sentiero Rilke (Duino Aurisina). Il ragazzino , è scivolato perdendo la vita dopo un volo di trenta metri. Ha scavalcato la recinzione di protezione per affacciarsi in un punto panoramico ma il fogliame presente al suolo gli ha fatto perdere aderenza facendolo precipitare. Stamattina le forze dell'ordine hanno effettuato dei sopralluoghi sul posto e i vigili del fuoco hanno portato un mazzo di fiori nel punto esatto dove si è consumata la tragedia. Il parapetto è integro. Nessun segno di rottura. «Era molto generoso - prosegue il nonno, papà della mamma di Alessio che era figlio unico - sempre pronto a dare una mano a tutti. Amava il suo cane Tobia, non riusciva al telefono a non dirmi "Ciao nonno, ti voglio bene". Me lo ripeteva mille volte». Il nonno lo ricorda ancora come un «ragazzo attivo, a volte persino troppo ma però sempre a fin di bene. Lascia un vuoto pesantissimo». Alessio amava arrampicare, amava la roccia e sapeva scalare.  «E' finito su un sentiero che conosceva benissimo - racconta sempre il nonno a Telequattro - lo faceva fin da piccolo, è incredibile che sia caduto proprio lì, che abbia fatto un salto oltre lo steccato e che abbia commesso una simile imprudenza». La comunità di Borgo San Mauro, dove il ragazzino viveva, è sotto choc e nella scuola media da lui frequentata c'è sgomento e incredulità, tra insegnanti e compagni che oggi hanno ricevuto la visita di uno psicologo per aiutarli ad affrontare il momento. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Marzo 2019, 14:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Muore a 13 anni, il nonno: «Alessio
amava la vita, vuoto pesantissimo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti