Rotta balcanica. Fedriga sposa la soluzione di Salvini: «Alzare barriere ai confini è ipotesi al vaglio»

Rotta balcanica. Fedriga sposa la soluzione di Salvini: «Alzare barriere ai confini è ipotesi al vaglio»
«Alzare barriere ai confini per fermare gli arrivi è un'ipotesi al vaglio, testimonia l'attenzione del Viminale per gli ingressi irregolari dal confine orientale, ovvero dal Fvg. Su questo ci confronteremo con il ministro Salvini la prossima settimana, per mettere in campo tutti gli interventi necessari per fronteggiare l'immigrazione clandestina». Lo ha detto il Governatore Massimiliano Fedriga, a margine di un «Porti, logistica, grandi opere».

Migranti alle porte del Nordest. Salvini: barriera fisica alla frontiera

Fedriga, in tema di controllo dei flussi migratori, ha parlato anche della cooperazione con la vicina Slovenia, Paese che «continua a dimostrare grande collaborazione e grande disponibilità nei nostri confronti. Non a caso dal primo luglio partiranno i controlli bilaterali. Spero che questi possano funzionare e ritengo possano essere una soluzione positiva, dato che hanno funzionato in altre circostanze, ma in una situazione come questa - ha precisato - è necessario mettere insieme più misure in contemporanea. Verranno potenziati quindi i controlli delle nostre forze dell'ordine sui confini, e la prossima settimana mi vedrò con il ministro Salvini con il quale valuteremo le migliori misure da intraprendere».


 «Sospendere Schengen è realizzabile, ovviamente se c'è l'impegno di tutti i Paesi coinvolti nella rotta balcanica a fare il loro dovere e soprattutto se c'è l'impegno dell'Unione europea ad aiutarli a fare il loro dovere». Lo ha detto il Governatore Fvg Massimiliano Fedriga, a margine del convegno «Porti, logistica, grandi opere». «Ricordo che ci sono Paesi come la Croazia che sono stati accusati dall'Unione quando hanno messo in atto misure di blocco dei flussi migratori irregolari - ha specificato - Serve un aiuto ai Paesi di confine da parte dell'Ue, non una condanna». Fedriga ha poi detto di ritenere «inaccettabile che l'Italia, non essendo via terra un Paese di confine dell'Unione europea, subisca l'immigrazione clandestina». Con l'eventuale sospensione di Schengen potrebbero «esserci ripercussioni», ma «non vedo alcun svantaggio dal punto di vista economico», ha precisato il governatore, sottolineando: «Non saremmo contenti di sospendere Schengen, ma è altrettanto vero che i muri non si alzano se le regole vengono rispettate».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 27 Giugno 2019, 11:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rotta balcanica. Fedriga sposa la soluzione di Salvini: «Alzare barriere ai confini è ipotesi al vaglio»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-06-28 12:45:51
Corre voce che qualcuno ha visto salvini e fedriga da le roy merlin mentre stavano comprando un rortolo di filo spinato...hahahahahaahahahahaha.....visto e considerato che questa ridicola proposta legaiuola è osteggiata da tutti, dalla comunità europea, dalla slovenia, dall'austria daun folto gruppo di sindaci di città friulane e giuliane, per non contare la maggioranza di voi italiani. Allora con il filo spinato dovete recintare il ministero dell'interno quando salvinni è dentro e questo capita quasi mai, nella speranza che comici a lavorare e finisca di fare campagna elettorale con i vostri soldi......hahahahahaa...ciao enrico e ricordagli che la lega, il suo partito deve ancora restituire 49 mln. di euro di maltolto...hahahahaahahahahahaa...ciao enrico..ciao.
2019-06-28 08:29:17
Semplicemente RIDICOLI a livello regionale, nazionale e internazionale.....roba per bauccccchi creduloni.....
2019-06-28 07:09:57
Non serve a niente. Occorre far muovere l'esercito, che paghiamo, rastrellare le zone e riportare immediatamente indietro che viene trovato. Serve il pugno duro, questa è una guerra, l'esercito deve finalmente fare il suo lavoro.
2019-06-27 19:56:03
Mi sembra ti poter dire, che l'inizio dei problemi è quando i muri cadono....quel maledetto muro che lo ricostruirei già da domani mattina. Poi basta guardarsi attorno, abbiamo un muro nascente nella democraticissima America, e giù proteste, illazioni, e tutta quella macchina che è la politica che informa, o disinformata, questo a secondo della nostra idea politica.......e poi abbiamo 500 kilometri di muro alti 8 metri....nessuno parla, il 90% non sa neanche di cosa sto parlando, e sono gli stessi che si scandalizzano per il (forse) nuovo muro italiano....500 km alto 8 metri, non lo si può né criticare, ne propagandare...dai ve lo dico...no ve lo cercate!
2019-06-27 19:30:04
Cari leghisti e per i 7800 km di costa cosa facciamo ? mettiamo i campi minati, poi con tanti che arrivano con voli low cost cosa facciamo ? chiudiamo gli aeroporti. Forse se facessero meno pubblicita elettorale e piu fatti concreti ci sarebbero piu risultati. A Lampedusa ce un rimbombo mediatico con enorme dispiegamento di forze per 41 migranti a bordo della Sea Watch , quando il sindaco ammette candidamente che ne arrivano 200 al giorno con le barchette.