Addio a Giorgio Banderali: era il "braccio destro" dello sceriffo Gentilini

Treviso, era il "braccio destro" dello sceriffo Gentilini

Giovedì 19 Maggio 2022
Giorgio Banderali

TREVISO – Addio a Giorgio Banderali. Lo storico capo di gabinetto dell’ex sindaco Giancarlo Gentilini è mancato questa notte a 72 anni. Martedì era stato trasferito d’urgenza in ospedale a Treviso per un ictus. Qui è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Purtroppo, però, non c’è stato nulla da fare.

Banderali ha lavorato per quasi 40 anni all'interno del Comune di Treviso, cominciando dall’ufficio Tributi. Nel 1994, anno di inizio dell’epopea di Gentilini, era diventato capo di gabinetto del sindaco. Ruolo ricoperto fino al 2014. “E’ stata una grandissima persona – è il ricordo dello stesso Gentilini – e per me anche un grandissimo collaboratore e amico, che ha interpretato esattamente il mio modo di amministrare e che ha subito capito che era arrivato il momento del cambiamento”.

Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 16:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci