Mercoledì 20 Febbraio 2019, 08:24

Evasione fiscale, sequestro da mezzo milione all'azienda Vigna Dogarina

Evasione fiscale, sequestro da mezzo milione all'azienda Vigna Dogarina

di Denis Barea

SALGAREDA - Sequestrati conti correnti per mezzo milione di euro su disposizione della Procura  all'azienda agricola Vigna Dogarina di Campodipietra. Il provvedimento è stato eseguito per il valore equivalente a presunte evasioni Iva e false fatturazioni relative agli anni di imposta 2012, 2013 e 2014 (l'azienda è passata di proprietà nel 2017). Secondo gli investigatori si tratterebbe di un giro di vendite di ingenti quantità di vino che avrebbe beneficiato in maniera illegale di esenzioni...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Evasione fiscale, sequestro da mezzo milione all'azienda Vigna Dogarina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-02-21 09:35:25
Qualche soggetto onesto esiste in Italia?
2019-02-20 18:16:09
finchè ci stà il prosecco c'è speranza è anche di più.
2019-02-20 17:37:58
già con il prosecco si guadagna + che bene non si capisce perchè bisogna evadere comunque...
2019-02-20 15:37:20
Da quello che capisco e' che l'evasione fiscale riguarda il periodo quando la Vigna Dogarina era sotto la proprieta' di Romina Tonus e del padre Guido. Prima di verderla a Vivo Agricoltura srl --Cantine di Treviso -- per ca 16 MILIONI, da quello pubblicato in giro. Visto l'ammontare che lo Stato dice che e' stato evaso (MOLTO meno di quello evaso da Tiziano Renzi e Lalla Bovola), non vedo grandi problemi.
2019-02-21 09:36:54
Il problema è leggere un benaltrista come lei. Gli amici evadono sempre meno dei nemici