Martedì 12 Marzo 2019, 10:09

Raduna gli amici prima di morire: «Sciolgo gli ormeggi, volevo salutarvi»

PER APPROFONDIRE: avvocato, mario feltrin, tarzo
Mario Feltrin

di Mauro Favaro

TREVISO - Ha rifiutato le terapie che gli sembravano eccessive rispetto al tempo che sentiva essergli rimasto. Ha detto sì solo alle cure palliative, per mettere da parte il dolore e vivere appieno gli ultimi istanti. E poi, assieme alla moglie Annalisa, ha chiamato tutti nella sua casa di Tarzo. Con un filo di voce ha telefonato agli amici dicendo che lui, da sempre appassionato di barche e mare, stava per sciogliere gli ormeggi, che stava per andarsene e che avrebbe voluto salutare gli amici per l'ultima volta di persona. Così è stato. In barba al tumore al pancreas, diagnosticato pochi mesi fa. La malattia ha tolto le forze a Mario Feltrin, storico avvocato della Provincia, non la tenacia, il coraggio e la voglia di decidere come vivere.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Raduna gli amici prima di morire: «Sciolgo gli ormeggi, volevo salutarvi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2019-03-13 18:09:49
io credo che l'imbarazzo maggiore l'avranno avuto gli amici che si sono recati per l'ultimo saluto.
2019-03-13 07:43:36
Bravo, ha fatto bene, io però che ho molte conoscenze e pochi amici, se capita a me, per il mio carattere, desidero andarmene senza dirlo a nessuno,,, lo sapranno dopo la mia morte !!!
2019-03-13 06:34:47
Un grande fino all'ultimo .... istante.
2019-03-12 21:53:49
il tumore al pancreas se non è operabile sei spacciato, è una questione di consapevolezza e coraggio non accettare le cure ed il signore di cui sopra è da ammirare.
2019-03-12 20:00:06
Degno di ammirazione