Malore improvviso, Adriano muore a 38 anni

Giovedì 7 Ottobre 2021
Adriano Canzi
2

TREVIGNANO- La Comunità di Trevignano piange la morte di Adriano Canzi. Aveva solamente 38 anni. Il destino se lo è portato via ucciso, con ogni probabilità, da un infarto nella sua casa di Trevignano. Adriano apparteneva a una famiglia da sempre residente in paese. Pur non partecipando in modo particolarmente attivo alle attività della comunità, era conosciuto e apprezzato soprattutto dai coetanei.

«Lo ricordo come una persona buona - dice il vice sindaco Dimitri Feltrin - Aveva lavorato per anni alla ditta Velo prima del fallimento. Una morte che lascia davvero sconvolti». Il giovane lascia il papà Pierangelo, i fratelli Claudia, Luisa, Pierluigi e Patrizia e vari altri congiunti. Soprattutto, però, una comunità e la possibilità di portare avanti progetti e sogni. «Non piangete la mia assenza - è il messaggio che si coglie nell’epigrafe, quasi a testimoniare un filoi che non si interrompe - sentitemi vicino, io continuerò ad amarvi al di là di questa vita«. I funerali di Adriano avranno luogo sabato alle 9,30, nella Chiesa parrocchiale di Trevignano dove la salma arriverà dall’ospedale di Montebelluna. Nelle scorse ore, man mano che la notizia della tragica scomparsa si diffondeva in paese, si sono moltiplicate le attestazioni di affetto nei confronti di Adriano. «È stato un piacere conoscerti - gli scrive su Facebook un ex compagno di classe - e aver condiviso elementari, medie e tante risate… ciao classe».

 

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 11:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche