Le pantere dell'Imoco sulla spiaggia in topless e pose sexy: social impazziti

Mercoledì 30 Giugno 2021 di Luca Anzanello
Le pantere dell'Imoco in topless sulle spiagge della Sardegna per la foto di rito che fa impazzire i social

CONEGLIANO - Stesso mare, stesse pose sexy e ironiche, stesse protagoniste di un anno fa con due “new entry” d’eccezione. Il 24 giugno 2020 le pantere Raphaela Folie e Miriam Sylla, insieme alle amiche e colleghe di altri club di serie A Sara Loda e Alessia Orro, mandarono in tilt il web con le immagini di loro 4 (di schiena e in topless) sulla spiaggia di Cala Luna, con lo sguardo rivolto verso il mare della Sardegna. Tempo pochi minuti e le visualizzazioni, i “mi piace” e i commenti entusiasti iniziarono a moltiplicarsi, rendendo virali le foto. Da sabato a lunedì scorsi, le giocatrici della nazionale italiana hanno potuto usufruire di tre giorni liberi fra il secondo e il terzo e ultimo collegiale preolimpico di Caorle, iniziato ieri. E questa volta Folie (sempre con il fidanzato David “Davidone” Paunovic), Sylla e Orro sono tornate sulle coste sarde con due nuove compagne di viaggio: l’opposto e la centrale dell’Italia, Paola Egonu, e Sarah Fahr.

LE CONDIVISIONI

Le cinque azzurre hanno condiviso i momenti più belli della loro breve vacanza sui social, e dopo i video delle gite in barca e i post sotto l’ombrellone, ieri ognuna ha pubblicato una delle foto scattate sulla spiaggia di Is Arutas. Con lo sguardo rivolto al sole che tramonta, in fila indiana, Egonu, Fahr, Folie, Sylla e Orro, tutte in topless e di profilo, si coprono con le mani per evitare censure e in una seconda immagine voltano completamente le spalle all’obiettivo alzando tutte il braccio sinistro. In un’altra immagine, il quintetto è immortalato mentre salta. Non manca, una volta reindossati i costumi da bagno, una foto di gruppo con sorrisi stampati.

I MESSAGGI

Ogni azzurra ha accompagnato le immagini con una frase. Significativa quella di Folie, che saltò l’Olimpiade di Rio 2016 e ora sogna a occhi aperti di andare a Tokyo: «Più sogni, più lontano arriverai», frase di Michael Phelps, uno che di medaglie olimpiche se ne intende. «Se vuoi che la luce venga nella tua vita, devi stare dove brilla» il messaggio scelto da Sylla. «La migliore libertà è essere se stessi» il pensiero di Fahr, mentre Orro ha chiosato: «Le tradizioni devono essere rispettate». Il solo profilo Instagram di Egonu, ieri sera, si attestava intorno ai 10mila apprezzamenti, con Paola che prometteva alla Sardegna: «Non è un addio, ma solo un arrivederci». Molti i messaggi social di tifosi che si sono complimentati con le cinque azzurre, chiedendo loro anche di farli sognare durante i sempre più vicini Giochi di Tokyo

 

Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA