Corruzione per Ca' della Robinia: ora Sernagiotto rischia il processo

Ca' della Robinia e l'europarlamentare Remo Sernagiotto

di Denis Barea

NERVESA La Procura di Treviso ha chiesto il rinvio a giudizio per Remo Sernagiotto, parlamentare europeo di “Direzione Italia”, indagato per corruzione in merito alla vicenda di “Ca della Robinia”, l’affare da tre milioni di euro di finanziamenti pubblici per la realizzazione a Nervesa di un centro per portatori di handicap diventato una birreria. Insieme a lui il sostituto procuratore della Repubblica Gabriella Cama ha chiesto di mandare a processo anche l’ex dirigente dei servizi sociali Mario Modolo, l’ex proprietario del Disco Palace (la discoteca che occupava lo stesso edificio) Giancarlo Baldassin e Egidio Costa, il consulente finanziario della cooperativa. Escono invece dal filone principale Bruna Milanese, presidente della cooperativa, i figli di questa Stefano e Selene Bailo e gli ex consiglieri della Onlus Pierino Rebellato e Roberto Ferro, tutti indagati per bancarotta fraudolenta e evasione fiscale, che hanno chiesto e ottenuto di poter patteggiare.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 2 Marzo 2018, 06:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Corruzione per Ca' della Robinia: ora Sernagiotto rischia il processo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-03-03 08:39:40
.. e la Corte dei Conti non dice nulla?
2018-03-02 13:48:28
E' proprio un vizio a queste latitudini,notizia fresca di ieri."Varese, ex assessore della Lega in manette per aver derubato soldi ai malati di cui era tutore".Vergogna,vergogna.
2018-03-02 11:20:09
Mi pare cosa buona e giusta,se uno sbaglia deve pagare,di qualsiasi colore esso sia.
2018-03-02 10:54:42
una vita in forza italia, con galan, chi l'avrebbe mai detto.....
2018-03-02 10:04:01
Chiudere le regioni diventa un'obbligo, altro che piu' competenze, chi ha orecchi intenda