«Vaff... a te e a tutta l'Italia»: donna
condannata per l'offesa al carabiniere

Venerdì 22 Gennaio 2016
4

(F.Cam.) Un litigio con il compagno in un locale pubblico di Santa Maria Maddalena aveva fatto sì che sul posto si presentassero i carabinieri per placare gli animi. La donna, tuttavia, non ha gradito affatto l'arrivo dei militari e, di fronte alle domande di uno di loro, lo ha aggredito verbalmente. «Vaff... a te e tutta l'Italia», una delle frasi pronunciate che sono valse a Simona Zappaterra una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. La vicenda è poi sfociata in un processo e ieri quelle frasi pronunciate con rabbia nei confronti dei carabinieri le sono valse una sentenza di condanna. La pena, sospesa, è di tre mesi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA