Matteo, campione di karate acrobatico: stende tutti al talent "Tu si que vales"

Domenica 10 Ottobre 2021 di Alessandro Garbo
Matteo Gottardo in azione nella trasmissione di Canale 5 "Tu si que vales"

ROVIGO - Il karate acrobatico conquista il pubblico di Canale 5 grazie a un campione rodigino. Il 19enne Matteo Gottardo, atleta del New Sagittario Team, ha strappato applausi al talent “Tu Si Que Vales” nella puntata registrata a luglio e trasmessa lo scorso 2 ottobre. Studente di Scienze motorie all’Università di Ferrara, Gottardo si è avvicinato al karate acrobatico nel 2015 e in pochi anni ha ottenuto risultati strepitosi. «Non ero mai stato in altre trasmission - racconta - ho deciso di partecipare per mettermi in mostra, far conoscere questo sport poco valorizzato in Italia e dare risalto alla mia palestra».
Che emozioni hai provato durante l’esibizione? «E’ stata un’esperienza molto positiva, ho cercato di gestire le emozioni e pensare a divertirmi». C’è ancora da capire se il cammino del rodigino potrà continuare, considerato l’elevato numero dei partecipanti. Su quali aspetti hai lavorato per la prova in tv? «Abbiamo puntato a coinvolgere emotivamente la gente, rivedendo la performance con il maestro Castellacci perché non fosse troppo rapida e potesse piacere a tutti».

I COMPLIMENTI DEI VIP

Il talent show di Canale 5 è condotto da Belén Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara; nel ruolo di giudici partecipano Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi, con Sabrina Ferilli rappresentante della giuria popolare. Entusiasti i commenti dei personaggi dello spettacolo. Gerry Scotti: «Non siamo tecnici, ma la valutazione visiva è piacevolissima. Certe cose che hai fatto le ho viste solo nei cartoni animati, complimenti!». De Filippi: «La velocità con cui muovi i bastoni è impressionante. A 19 anni sei un esempio per tutti i ragazzi, lo sport va incentivato». Sono rimasti sorpresi anche Zerbi e Mammucari, che ha svelato il suo passato di atleta di arti marziali (aikido). Matteo ringrazia «la mia famiglia, che mi ha sempre appoggiato, mio papà Maurizio che mi ha portato sei anni fa alla New Sagittario Team, mamma Vanna e mia sorella Lisa; ringrazio il maestro Massimiliano Castellacci, che mi ha permesso di sviluppare una grande preparazione in questo sport, e i compagni di squadra Edoardo Boscolo, Monica Siviero, Gabriele Colombo, Sara Pastorelli». 

POPOLARITÀ

La ribalta televisiva ha accresciuto la popolarità di Matteo: «Ho ricevuto tanti messaggi da amici e alcuni video girati durante la puntata. Dopo la messa in onda, in sole 48 ore i follower di Instagram sono aumentati di quasi 200 unità. Sono arrivati messaggi da tutta Italia, significa che la gente ha apprezzato l’esibizione». Nel palmares del polesano il Campionato italiano, vinto a maggio, e tre Coppe del mondo. Il 19enne studente rodigino ora si sta preparando per i Mondiali di Jesolo, che si terranno dal 16 al 24 ottobre. Insegue un’altra medaglia. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA