Taglio di Po. ​Un tratto di via Avogadro è devastato dalle buche

Venerdì 15 Ottobre 2021 di Giannino Dian
Taglio di Po. Un tratto di via Avogadro è devastato dalle buche
1

TAGLIO DI PO (ROVIGO) - Dire che l'ultimo tratto di via Avogadro è intransitabile è poco perchè, neppure una mulattiera, ovvero una strada di montagna per cui passano solo bestie da soma, è in tali condizioni. Su questo breve tratto di strada di circa 300 metri che va dall'intersezione con via Maestri del Lavoro, verso la zona artigianale, all'argine del fiume Po di Venezia, vi sono tante buche creatasi a seguito di avvallamenti del manto stradale, con franamenti verso il fosso che divide dalla campagna, che la rendono intransitabile. Il resto di circa 600 metri di via Avogadro che va dall'intersezione di via Maestri del Lavoro fino alla statate 309 Romea è pressochè perfetta. 


TRANSITO INTENSO

Su questo breve tratto di strada transitano mezzi di ogni specie che vanno dalle macchine agricole agli autotreni di una ditta di autotrasporti che ha sede quasi a ridosso dell'argine del fiume Po, ma anche autovetture, motocicli e biciclette per cui la pericolosità per gli utenti è grande e l'incolumità delle persone è ha forte rischio. Gli stessi mezzi utilizzati dai fruitori della strada accusano danni importanti perchè, oltre alle profonde buche con l'asfalto consumato a seguito del franamento verso i fossi laterali, vi sono dislivelli tali fa far perdere il controllo e l'equilibrio dei guidatori. All'Amministrazione comunale i cittadini non chiedono nessun miracolo, ma almeno essere presa in considerazione con una semplice manutenzione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA