Rugby, rivoluzione FemizCz: se ne vanno in 15

Martedì 6 Luglio 2021 di Paolo Romagnolo
La squadra vincitrice dello scudetto

ROVIGO - Squadra che vince... si cambia. Dopo la conquista dello storico 13. scudetto, la FemiCz Rugby Rovigo ieri ha annunciato l'addio di ben 15 giocatori. Nessuna sorpresa, tutti nomi già noti, alcuni addirittura già ufficializzati da altre squadre di Top 10. Una sorta di rivoluzione, che mette la parola fine al ciclo del coach Umberto Casellato e dà il via al progetto di rilancio rossoblù che avrà come fulcro il nuovo tecnico sudafricano Allister Coetzee, atteso lunedì a Rovigo.

I SALUTI
Salutano il Battaglini i due beniamini del popolo rossoblù Diego Antl e Massimo Cioffi, già entrati a far parte del Valorugby Emilia, nonché Matteo Canali e Lorenzo Citton, che a breve dovrebbero essere annunciati dal Petrarca Rugby. E poi i futuri poliziotti delle Fiamme Oro, Andrea Menniti-Ippolito e Gianmarco Vian. Si chiude l'esperienza a Rovigo anche per Edoardo Mastandrea, già approdato al Calvisano, per Francesco Cozzi, per il rodigino Guido Barion e per gli altri prodotti del vivaio rossoblù Michele Mantovani e Francesco Modena (quest'ultimo annunciato come nuovo innesto del Viadana qualche giorno fa). Già previsti pure gli addii di Lubabalo Mtyanda e Charly Trussardi, così come quello già concretizzatosi lo scorso inverno di Davide Vecchini. Non sarà più bersagliere nemmeno l'argentino Nicolas Coronel, per il cui tesseramento come italiano sembrava esserci qualche speranza nelle passate settimane, poi sfumata dopo le ultime direttive federali.


I RINGRAZIAMENTI
«La società vuole ringraziare tutti i giocatori che hanno onorato la maglia rossoblù in ogni partita e che hanno contribuito a scrivere un'importante pagina della storia rodigina, arrivando alla conquista del 13. scudetto si legge nella nota diffusa dal club di viale Alfieri, che rinnova anche la sua gratitudine all'ormai ex tecnico - Uno speciale ringraziamento a coach Umberto Casellato per essere stato a fianco dei bersaglieri per tre anni e per aver ottenuto, oltre al titolo italiano 2020/21, la Coppa Italia, unico titolo assegnato nel 2020». Si chiude l'avventura rossoblù anche del coach della touche Niccolò Badocchi, che la FemiCz ringrazia per il prezioso lavoro svolto in questi anni. Resterà, invece, agli ordini di Coetzee il tecnico della mischia Davide Giazzon.
Archiviata la parentesi delle partenze, nei prossimi giorni dovrebbe aprirsi quella degli arrivi. Da settimane circolano già i nomi di molti futuri bersaglieri, tra cui i rientranti Nicola Quaglio, Matteo Maran e Alberto Chillon, l'ex azzurro Leonardo Sarto, l'Mvp dello scorso campionato Alessandro Ciofani e i giovani permit players della Benetton Treviso, Giacomo Da Re e Nicola Piantella. Arriverà dall'estero il nuovo mediano di apertura.


LE ALTRE
Dopo quattro anni al Petrarca Padova (con uno scudetto vinto nel 2018), Niccolò Fadalti torna al Mogliano; i biancoblù rinnovano anche con il trequarti Federico Pavan e il tallonatore Marco Bonanni. Viadana ha prolungato il contratto con Tommaso Jannelli.
 

Ultimo aggiornamento: 13:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA