Venerdì 27 Settembre 2019, 21:39

Emergenza smog: nessun blocco alle vecchie auto se si viaggia in tre

Da sinistra, il sindaco Edoardo Gaffeo, l'assessore Dina Merlo e la dirigente comunale Barbara Likar

di Alberto Lucchin

ROVIGO - Oggi (ieri per chi legge, ndr) è una giornata particolare a Rovigo, in Italia, in Europa e nel mondo, perché i ragazzi ci stanno dando una dura e sonora lezione su ciò che significa impegnarsi per l’ambiente». A dirlo è il sindaco Edoardo Gaffeo, prendendo a riferimento i giovani del movimento Fridays For Future che per tutta la mattinata hanno fatto sentire la propria voce in oltre 180 piazze italiane per presentare le due ordinanze comunali che scatteranno da martedì 1 ottobre per ridurre l’inquinamento atmosferico: la prima rivolta al traffico stradale, la seconda dedicata all’utilizzo di impianti a biomassa. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Emergenza smog: nessun blocco alle vecchie auto se si viaggia in tre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-09-28 16:00:40
La barzelletta degli ultimi minuti,allora si puo girare anche con gli oldtimer, a Genova hanno tolto gli scotter,Vespa al massimo si va in due,infrangendo la legge con un bambino piccolo davanti si é in 3 tutto regolare allora
2019-09-28 14:02:08
Vecchie auto cosa significa? Euro 0? Euro 5? Manco ci fosse una grande targhetta esterna all’auto.... andiamo cauti... ancora la, non ci sono arrivati....
2019-09-28 10:37:23
Certo che riconoscere a vista il livello di inquinamento dell’auto non è cosa da poco. Come faranno i vigili a sapere se un’auto è in regola per il passaggio se a bordo sono in meno di tre persone?
2019-09-28 14:48:42
I vigili moderni sono attrezzati con computer e telecamere. Leggi la TARGA (quella cosa appesa dietro e davanti l'auto, con numeri e lettere sopra) e scopri che "euro" e' l'auto.
2019-09-28 10:34:57
Che e' la versione ecologica del "se rubo per mangiare posso mangiare". A parte che in contesti simili ci sono stati degli "imprenditori" che si offrivano come passeggeri PAGATI per rientrare in questo limite, ma alla fine che vuol dire ? Se hai TRE persone (ma contano i bambini ?) che lavorano nello stesso posto ha senso. Altrimenti se lungo il tragitto ne scarichi uno (che e' arrivato a destinazione), diventi automaticamente irregolare. Oppure chi va a zonzo o a far compere portandosi i nonni o la vecchia zia come "occupa sedile" e' in regola, chi va a lavorare da solo (non potendo lasciare i parenti in auto 8 ore) deve cambiare auto ? Ridicoli