Kosovaro di 25 anni lancia una sedia contro il banchetto della Lega. Al tavolo c'era l'onorevole Giacometti

Domenica 2 Agosto 2020
Kosovaro di 25 anni lancia una sedia contro il banchetto della Lega. Al tavolo c'era l'onorevole Giacometti
4
BADIA POLESINE - Sedia lanciata contro il banchetto della Lega, nella mattina del 2 agosto a Badia Polesine, intorno alle 10. Sul posto i carabinieri. I fatti si sono svolti in piazza Vittorio Emanuele. Cosa è successo? Un kosovaro 25enne, con permesso di soggiorno svizzero, sprovvisto di documenti di identità, ha lanciato una sedia, raccolta dai tavolini di un bar presente nelle vicinanze, contro il banchetto elettorale della Lega Nord, ove era presente l'Onorevole Antonietta Giacometti.

Quest'ultima, così come anche gli altri esponenti del partito seduti al banchetto, non ha riportato lesioni poiché la sedia ha colpito solo il banchetto. L'uomo, che non conosce l'Onorevole e non parla italiano, da primi accertamenti sarebbe entrato in Italia via Bari tre mesi fa, è stato accompagnato negli uffici di Rovigo e fotosegnalato. Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 15:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA