Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente mortale in Alto Adige: furgone tampona un autoarticolato, conducente incastrato fra le lamiere

Venerdì 27 Maggio 2022
Incidente mortale in Alto Adige: furgone tampona un autoarticolato, conducente incastrato fra le lamiere

BOLZANO - Un uomo di 36 anni è morto in seguito ad un grave incidente che si è verificato in Trentino Alto Adige poco prima delle 14 in A22, tra San Michele e Egna, in direzione nord. Dalle prime informazioni, un furgone ha tamponato un autoarticolato all'altezza di Cortina all'Adige. A causa del violento impatto, il conducente del furgone è rimasto incastrato nel suo veicolo ed è stato liberato con l'ausilio delle pinze idrauliche dai vigili del fuoco di Egna e San Michelle all'Adige. Nonostante gli sforzi precisano i vigili del fuoco di Egna - il medico d'urgenza arrivato in elicottero da Trento non ha potuto fare altro che constatare la morte del conducente.

Secondo incidente

Mentre altri automezzi dei vigili del fuoco di Egna si stavano recando sul posto, si sono imbattuti in un altro incidente stradale: questa volta a tamponarsi sono stati due autoarticolati. Anche in questo caso, uno dei due autisti è rimasto incastrato nella sua cabina. Dopo essere stato liberato, è stato portato in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche le ambulanze delle sezioni della Croce Bianca di Salorno e della Rotaliana, i vigili del fuoco del Corpo permanente di Trento, la polizia stradale e il servizio strade dell'A22. 

Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci