Venerdì 7 Giugno 2019, 12:50

Nuovo caso di meningite da pneumococco: paziente di 33 anni gravissimo

PER APPROFONDIRE: meningite da pneumococco, pordenone
Nuovo caso di meningite da pneumococco: paziente di 33 anni gravissimo

di Alberto Comisso

PORDENONE - Un giovane di 33 anni residente in un comune dello spilimberghese si trova ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Santa Maria degli Angeli, dopo aver contratto la meningite da pneumococco. L'uomo si era presentato mercoledì mattina al pronto soccorso con febbre alta, forte mal di testa e senso di disorientamento. A seguito al peggioramento delle sue condizioni di salute, era stato prontamente trasferito nel reparto di Terapia intensiva dov'era stato sottoposto a puntura...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nuovo caso di meningite da pneumococco: paziente di 33 anni gravissimo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-07 20:31:35
Per lo pneumococco ci sono DUE (tre) vaccini: uno per i bambini a 13 componenti (e uno nuovissimo a 10, ma non e' ancora chiaro se sia un progresso o un regresso) che si fa dal terzo mese e anche se NON e' obbligatorio moltissimi genitori lo abbinano all'esavalente. Poi c'e' il vaccino a 23 componenti fortemente raccomandato per gli over 65. Quelli di eta' intermedia, se scarognati, si prendono la meningite. Ma statisticamente le meningiti da pneumococco sono dal doppio al quadruplo (nelle varie fasce d'eta') rispetto a quelle da meningococco. Poche migliaia l'anno, ma male a chi tocca