Martedì 19 Marzo 2019, 11:01

Detenuto muore in carcere, i dubbi della Procura: scatta l'indagine

Detenuto muore in carcere, i dubbi della Procura: scatta l'indagine

di Cristina Antonutti

Un quadro clinico grave. Sono le prime indicazioni emerse dall'autopsia eseguita ieri mattina sulla salma di Gianmario Bonivento, 63 anni, di Fiume Veneto, deceduto la scorsa settimana nella carcere di Pordenone. L'esame autoptico, una volta che il medico legale Giovanni Del Ben ha escluso cause di morte violenta, è stato affidato al primario dell'Anatomia patologia, il dottor Sandro Carlo Sulfaro. È emerso che il quadro clinico del 63enne era molto grave per via delle molteplici patologie di cui soffriva (era...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Detenuto muore in carcere, i dubbi della Procura: scatta l'indagine
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER