Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia vede la luce: l'indice Rt crolla a 0,88, la pandemia rallenta ma la regione resta arancione

Giovedì 21 Gennaio 2021 di Redazione
Migliorano i parametri in Fvg

TRIESTE - L'indice Rt del Friuli Venezia Giulia crolla a 0,88 su base settimanale. L'anticipazione è ricavata dalla bozza di monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità. Nell'ultimo report l'indicatore più affidabile sul futuro a breve termine della pandemia era a quota 0,94, in aumento rispetto ai sette giorni precedenti. Ora invece si verifica il primo vero calo da settimane. Anche l'Rt sui 14 giorni scende a 0,89. In calo l'incidenza del contagio sui 100mila abitanti, ora a quota 207 se si considerano solo i test molecolari. Giù la percentuale dei positivi sui test: era al 24,4%, ora è al 14,5%. Dall'analisi sono eliminati i tamponi legati allo screening periodico. 

Ultimo aggiornamento: 17:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA