Coronavirus in Fvg, il contagio resta stabile ma è record di vittime: 35 morti in un giorno e 864 nuovi casi

Venerdì 27 Novembre 2020 di Redazione

TRIESTE - Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 864 nuovi contagi (l'11,86 per cento dei 7.284 tamponi eseguiti) e 35 decessi da Covid-19. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 27.963, di cui: 6.693 a Trieste, 12.111 a Udine, 5.309 a Pordenone e 3.513 a Gorizia, alle quali si aggiungono 337 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione risultano essere 14.594. Rimangono stabili a 55 i pazienti in cura in terapia intensiva e scendono a 594 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 776, con la seguente suddivisione territoriale: 297 a Trieste, 280 a Udine, 170 a Pordenone e 29 a Gorizia. I totalmente guariti sono 12.593, i clinicamente guariti 339 e le persone in isolamento 13.606.

I DETTAGLI

Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, i 35 decessi afferiscono a: una donna di 103 anni di Udine morta in una residenza per anziani, una donna di 98 anni di San Giovanni al Natisone deceduta in ospedale, una donna di 98 anni di Udine morta in ospedale, una donna di 96 anni di San Giovanni al Natisone deceduta in ospedale, un uomo di 94 anni di Codroipo morto in una Asp, una donna di 92 anni di Trieste deceduta in una residenza per anziani, una donna di 92 anni di Gorizia deceduta in residenza per anziani, una donna di 90 anni di Azzano Decimo morta in ospedale, una donna di 89 anni di Aviano deceduta in ospedale, un uomo di 89 anni di Udine morto in una struttura religiosa, un uomo di 89 anni di Fiume Veneto deceduto in ospedale, una donna di 88 anni di Udine morta in una residenza per anziani, un uomo di 88 anni di Udine deceduto in una residenza per anziani, un uomo di 88 anni di Trieste deceduto in ospedale, una donna di 87 anni di Mereto di Tomba morta in ospedale, un uomo di 86 anni di Trieste deceduto in ospedale, una donna di 85 anni di Udine morta in una residenza per anziani, un uomo di 84 anni di Trieste deceduto in una residenza per anziani, un uomo di 83 anni di Azzano Decimo deceduto in ospedale, una donna di 83 anni di Mortegliano morta in ospedale, una donna di 83 anni di Brugnera deceduta in ospedale, una donna di 82 anni di Tolmezzo deceduta in una Asp, una donna di 82 anni di Trieste morta in una residenza per anziani, un uomo di 80 anni di Montereale Valcellina deceduto in ospedale, un uomo di 79 anni di Nimis deceduto in una residenza per anziani, una donna di 78 anni di San Canzian d'Isonzo morta in ospedale, un uomo di 75 anni di Palmanova deceduto in ospedale, un uomo di 75 anni di Udine morto in ospedale, una donna di 74 anni di Casarsa della Delizia deceduta in ospedale, una donna di 73 anni di Santa Maria la Longa deceduta in ospedale, un uomo di 73 anni di Aviano morto in ospedale, un uomo di 73 anni di Udine deceduto in ospedale, una donna di 70 anni di Fossalta di Portogruaro deceduta in ospedale a Maniago, un uomo di 69 anni di Trieste morto in una residenza per anziani e, infine, una donna di 57 anni di Castions di Strada deceduta in ospedale. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi. Per quel che riguarda le nuove positività al virus, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 84 casi di persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari che sono risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale 24. Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di quindici infermieri, un amministrativo, un terapista, un'ostetrica, quattro Oss e quattro medici; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di tre infermieri e un Oss; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un tecnico di un amministrativo, un terapista e quattro Oss. Infine, da registrare le positività al virus di quattro persone rientrate dall'estero: Perù, Albania e Croazia (2).

Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre, 08:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA