Coronavirus, Fedriga dopo il confronto con Roma: «Misure uniformi per l'Italia, ma no alla zona arancione unica»

Lunedì 11 Gennaio 2021
Il presidente del Fvg, Massimiliano Fedriga

TRIESTE - Lombardia, Campania e Friuli Venezia Giulia avrebbero chiesto al governo che tutta Italia sia accomunata da misure simili. La maggioranza dei presidenti, secondo quanto si apprende, avrebbero condiviso la necessità di mantenere le misure nelle prossime settimane ma Attilio Fontana, Massimiliano Fedriga e Vincenzo De Luca avrebbero chiesto una linea di prudenza uguale per tutta Italia.

Il presidente Fedriga ha smentito di aver chiesto un'unica zona arancione, puntando di più sull'uniformità delle chiusure di alcuni settori. Dai presidenti sarebbe poi arrivata al governo la richiesta di ristori certi per le attività che rimarranno chiuse.

Ultimo aggiornamento: 14:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA