Test d'ingresso a medicina per quasi 4mila. Il rettore: «Ci apre il cuore un'aula piena, passerà 1 su 7»

Giovedì 3 Settembre 2020
Controlli sui distanziamenti nelle code esterne in attesa

PADOVA - «Vedere quest'aula piena di studenti ci apre il cuore»: così il Rettore dell'Università di Padova, Rosario Rizzuto, nel dare il benvenuto ai 3.382 candidati ad affrontare il test d'ingresso alle facoltà di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria, alla Fiera di Padova.

«L'Università è un luogo fisico dove ci si incontra, e la vera sfida è stata far rientrare in sicurezza gli studenti in aula - ha detto -. La possibilità per i candidato di entrare alla facoltà di Medicina di Padova, oggi, è di 1 su 7, ed era 1 su 10 prima che si ampliasse l'offerta. Sono 460 i posti a disposizione, un numero in crescita costante rispetto agli anni precedenti». Rizzuto ha poi specificato che nel caso di un nuovo lockdown l'Università sarà pronta a dare risposte concrete: «Nell'ultimo semestre abbiamo svolto 150 mila ore di lezione: ogni giorno tutti i nostri corsi hanno svolto le lezioni da remoto. Se necessario faremo altrettanto».


 

Ultimo aggiornamento: 16:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA