Il 16enne sparito è tornato a casa. Lo vedono in stazione a Padova: «Chiamate i miei genitori»

Venerdì 10 Settembre 2021
La stazione di Padova sempre trafficata anche la notte
2

CAMPOSAMPIERO - L'ansia è stata molta, ma il giovane scomparso da casa è tornato. L'apprensione è durata un paio di giorni. Lieto fine nella storia del sedicenne di Camposampiero allontanatosi da casa: è stato ritrovato, era in stazione a Padova, sta bene, è tornato a casa. Sicuramente un po' stanco, provato, ma di nuovo in famiglia.

«Non ci siamo detti nulla»

Liceale modello e una passione sportiva per il mezzofondo, il giovane aveva fatto perdere le sue tracce mercoledì. Sono stati giorni di forte tensione e attesa, ma il ritorno è casa è la cosa più importante. «Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito al felice esito di questa parentesi poco piacevole - ha detto ieri con la voce rotta il papà del sedicenne -, è stato emozionante riabbracciarlo. Non ci siamo detti nulla di particolare. Penso che in certe occasioni il silenzio sia la cosa migliore. Non appena si abbasseranno le luci della ribalta e saremo tutti più tranquilli sarà nostro figlio con la massima serenità a parlarci e a spiegarci cosa sia successo mercoledì mattina».

La foto in tutto il nord Italia

Se n'era andato mercoledì, il suo cellulare aveva smesso di funzionare. Durante la notte di giovedì, all'una, qualcuno lo ha riconosciuto mentre solo soletto si aggirava per la stazione di Padova. Sono stati avvertite le forze dell'ordine, arrivate subito. «Sì, sono io» ha detto loro il sedicenne, che poi ha chiesto: «Chiamate i miei genitori, dite che mi vengano a prendere». Emozionante l'abbraccio col papà, poi a casa, una doccia e un sonno ristoratore. Per parlare e chiarire cosa sia acacduto ci sarà tempo, nella sua famiglia. Si è conclusa una vicenda che ha visto i carabinieri molto impegnati. Avevano anche inoltrato la foto del ragazzo a tutti i colleghi del nord Italia, ritenendo che potesse aver preso un treno. Poi la ricomparsa nella stazione di Padova.

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre, 08:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA