Omicidio ad Abano, ucciso a 30 anni con una coltellata al cuore: si cerca l'assassino

Lunedì 26 Settembre 2022 di Redazione Web
Mattia Caruso è stato ucciso
1

ABANO - Agonizzava per strada, è morto poco dopo. Si indaga per omicidio volontario. Un uomo di 30 anni, Mattia Caruso, residente ad Albignasego è stato trovato in gravissime condizioni sulla strada e i tentativi di soccorso sono stati vani. Il fatto è accaduto nella notte tra il 25 e il 26 settembre. Aveva delle ferite da coltello. Dai primi riscontri una coltellata gli ha trafitto il cuore.

La lite nel parcheggio del locale

I carabinieri stanno indagando per far luce su quanto accaduto. Ieri sera Caruso si trovava in un locale con la fidanzata, "Laghetti di Sant'Antonio". Quando sono usciti, tra le 22 e le 23, lei si è diretta alla macchina, lui si è allontanato un attimo nel grande parcheggio con un altro uomo: così ha raccontato la donna ai carabinieri, aggiungendo di non conoscere la persona con cui ha parlato il 30enne. I due avrebbero litigato. Si tratta del maggior sospettato perché poco dopo Caruso è tornato in auto, sanguinante per la coltellata, la fidanzata inizialmente non si sarebbe accorta di nulla. Caruso è partito ma poco dopo ha accostato e ha esalato l'ultimo respiro. Nessuno è in stato di fermo. 

I testimoni

La lite e la violenta aggressione è avvenuta nei pressi del parcheggio, mentre centinaia di persone stavano divertendosi. Non è escluso, quindi, che ci possa essere qualcuno che abbia assistito al diverbio, poi sfociato nell'omicidio, tra la vittima e il suo aggressore. Caruso, benché ferito in maniera grave, avrebbe tentato di fuggire in auto, ma si è accasciato a terra. E poco dopo è morto all'ospedale. Determinanti, pertanto, saranno le dichiarazioni della compagna ed eventuali altre testimonianze, a partire dal proprietario del locale. Nel frattempo, il magistrato che coordina l'inchiesta ha affidato l'incarico per l'autopsia. 

Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 09:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci