Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Megliadino San Vitale. Usciva dal tunnel delle dipendenze, il 30enne Vittorio Iannone è stato trovato morto nella sua stanza nella comunità di recupero

Giovedì 22 Settembre 2022
Megliadino San Vitale, Vittorio Iannone trovato morto nella sua stanza nella comunità di recupero di Monselice
1

MEGLIADINO SAN VITALE (PADOVA) - Malore ed arresto cardiaco. E' morto così ad appena 30 anni Vittorio Iannone. Originario di Napoli, si era trasferito quando aveva tre anni con la famiglia a Megliadino San Vitale e negli ultimi anni stava in una comunità di recupero a Monselice. Il suo corpo senza vita è stato trovato proprio nella sua stanza all'interno del centro dove stava cercando di uscire dal tunnel delle dipendenze.

Da chiarire le cause del decesso, sul suo corpo non ci sarebbero segni di violenza. Sulla sua salma è già stata disposta l'autopsia

 

Ultimo aggiornamento: 12:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci