Giovedì 29 Novembre 2018, 00:00

Cani superano il recinto, piombano dai vicini e uccidono il coniglietto

PER APPROFONDIRE: aggressione, animali, cani, coniglio
Cani superano il recinto, piombano dai vicini e uccidono il coniglietto
CAMPOSAMPIERO Due cani, un rottweiler e un jack russel, si creano un passaggio tra la rete di recinzione e azzannano a morte un coniglio che viveva in giardino. Scoppia l'ennesima polemica e in questi giorni la padrona del coniglietto domestico Ariete presenterà all'autorità giudiziaria una denuncia per omessa custodia dei cani e per i danni materiali e morali provocati, lunedì scorso, dagli animali. Non è la prima volta che la padrona del coniglio, l'assistente di volo Alitalia Luisa Pedron, 46 anni, e la sua bambina di 8 anni, dicono di subire l'aggressione dei due cani. «L'estate scorsa il jack russel aveva bucato la rete ma grazie all'aiuto di un altro vicino non ci sono state conseguenze nè alla bimba che giocava in giardino nè al coniglio». Da allora è iniziata una serie di proteste formali e informali, presentate ai vigili urbani, fino al fattaccio di lunedì scorso. «Ho paura per mia figlia» dice Annalisa.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cani superano il recinto, piombano dai vicini e uccidono il coniglietto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-12-01 11:34:13
bisognarebbe toglieli i cani ai padroni visto che non gli cotudiscono come si deve, sopratutto visto che sono gia scappati e sono solidale con quale che a scritto maurizzzio
2018-11-30 07:35:56
Poi qualcuno si meraviglia dei bocconi avvelenati. Peccato solo che andrebbero dati prima a certi padroni.
2018-11-29 22:25:06
Legittima difesa: il coniglietto sorpreso ripetutatmente nel tentativo di entrare in proprietà privata altrui per sottrarre carotine e cicoria metteva in allerta i due cagnetti impauriti ma ligi al dovere, i quali si cimentavano nel difendere il perimetro scavando una trincea ispirati anche da eroi nazionali barricati da anni in garage armati di winchester e in attesa che i "conigli" si fossero azzardati, anche un pochino complici di uno Stato latitante, a violare il sacro orticello. Ma scherziamo? Dategli una tibia premio ciascuno a questi due eroi a quattro zampe...