Venerdì 7 Settembre 2018, 21:20

Calvario dopo il ritocco al seno: ora i medici sono nei guai

PER APPROFONDIRE: mastoplastica, operazione, seno, tribunale
Calvario di una donna dopo l'operazione al seno

di Olivia Bonetti

PIEVE DI CADORE - Avrebbero sottovalutato l’infezione incorsa dopo la riduzione chirurgica del seno e per la paziente iniziò un calvario con 8 mesi di sofferenze. È per questo che i due medici dell’Unità operativa di Chirurgia dell’ospedale di Pieve di Cadore, che eseguirono l’intervento e seguirono la donna nelle visite di controllo, sono finiti alla sbarra. Si tratta di Stefano Valletta, 60enne nato a Belluno e il coetaneo collega Sebastiano Muccio, originario di Catania e sono chiamati a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Calvario dopo il ritocco al seno: ora i medici sono nei guai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-09-09 15:26:39
Se non si deve toccare per gravi motivi, lasciatelo in pace...sperando e prevenendo .Per la postura, intervenire solo dopo aver provato altro , consigliato da esperti ..di ginnastica o pratiche posturali non chirurgiche.
2018-09-09 05:40:58
donne, siete cosi' belle, perche fate queste stupidaggini?
2018-09-08 15:30:49
Chiedo scusa per gli errori di battitura ma la fretta e l'uso di dieci dita mi fanno commettere errori di questo tipo. Se ci fosse un correttore ortografico l'inconveniente non esisterebbe! Grazie per aver pubblicato i pensieri in libertà di un "trifolco veneto per sbaglio laureato"!
2018-09-09 00:50:36
Certi browsers (come MS IE 11) sono dotati di correttore ortografico. Puo' darsi che sia necessario abilitarlo.
2018-09-08 15:07:32
Se una doinna ha le orecchie come un vaso greco dell'isola di Samo, un naso come pinocchio, le gambne storte come un cane o un cow boy, i peidi tipo yety tibetano sono difetti ma...se ha davanti un bel paio di "air bag" grandi come due miniangurie è un pregio agli occhi degli esperti di estetica! Questa donna che aveva tette in abbondanza è andata a farsi martirizzare a pagamento quando altre che hanno le tette come le orecchie del mio cane fanno di ttutto per farsi tapiantare protesi di siloicone. Donne accontentatevi di quanto madre natura vi ha regalato e non andate a martirizzarvi a pagamento! Meglio un bel paio di tette abbondanti che un paio di scarse. Mia moglie quando aveva trent'anni aveva due tette come due mele selavitche ora che di anni ne ha 74 ha due bei meloni che tante giovincelle invidiano! Scusatemi se qualcosa non va come linguaggio ma per favore non censuratemi!