Masso di un metro cubo piomba sull'Alemagna. Scarica di sassi anche sull' Agordina Foto

Martedì 5 Novembre 2019
Masso di un metro cubo piomba sull'Alemagna. Scartica di sassi anche sulla strada Agodina
12
CORTINA/LIVINALLONGO - Massi piombano in strada nel Bellunese. È ancora emergenza distacchi di materiale roccioso sulle strade Bellunesi, a rischio dopo Vaia. Due episodi stanotte, 5 novembre, che fortunatamente non hanno coinvolto automobilisti.

Il primo sulla 203 Agordina, già finita alle cronache per questo tipo di episodi. Una scarica di sassi e finita in strada, in comune di Livinallongo poco prima del bivio per il Falzarego, al km 60, intorno alle 4.30. Sul posto i vigili del fuoco volontari di Arabba e personale di Veneto strade, che hanno ripulito la carreggiata e ripristinsto la normale circolazione. Poco dopo altro caso sulla ss 51 d'Alemagna, al km 109, a Fiames, dove è piombato un masso di circa un metro cubo in strada. Sul posto vigili del fuoco di Cortina, carabinieri e operai di Anas.

SCARICA DI SASSI IN MATTINATA
Altra scarica di sassi oggi alle 11.40aulla sp251, all'altezza galleria Le Mole, comune di Colle Santa Lucia. La strada e stata chiusa in quel tratto, e sul posto i vigili del fuoco.
Ultimo aggiornamento: 16:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA