Perde il controllo della moto in curva e vola sulla scarpata del Piave: femore rotto

Domenica 31 Maggio 2020
L'intervento per recuperare il centauro dalla scarpata
2

QUERO - La voglia di assaporare, dopo i mesi di impossibilità a farlo, l'ebbrezza di una domenica pomeriggio in sella alla sua moto e la fortuna - nella sfortuna - di rompersi solo una gamba. Protagonista dell'intervento effettuato intorno alle 16 di oggi, 31 maggio, da Vigili del Fuoco e 118 sulla statale Feltrina, all'altezza di Carpen, è stato un motociclista quarantunenne di San Fior, vittima di una brutta uscita di strada che poteva costargli molto più cara.

Moto come in pista sul Fadalto: «Troppi morti, ora intervenga il prefetto»

Il centauro, in sella ad una Suzuki stava percorrendo la statale in direzione Feltre quando in prossimità di una curva, per cause da stabilire, perso il controllo della moto è stato sbalzato oltre il guard rail ed è piombato sulla scarpata del Piave, pochi metri più in basso del piano stradale. I sanitari hanno riscontrato la frattura di un femore e lo hanno trasportato in ospedale. I carabinieri della stazione di Quero cercano di risalire alla causa dell'uscita di strada.
 

Ultimo aggiornamento: 1 Giugno, 08:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA