Meghan Markle, paura sul volo da Nizza a Luton: drone ha rischiato di far precipitare il jet

Mercoledì 18 Dicembre 2019
Meghan Markle, paura sul volo da Nizza a Luton: drone ha rischiato di far precipitare il jet

Meghan Markle «Ha rischiato di morire...». La duchessa di Sussex e il marito Harry hanno vissuto un momento di vero e proprio panico durante uno dei loro viaggi. Meghan e il principe Harry, come riporta il Mirror, erano in volo diretti a Luthon, una città con status di borough ed autorità unitaria del Bedfordshire, in Inghilterra, lo scorso 26 agosto. A un certo punto un drone è stato lanciato all'altezza del loro jet privato, rischiando così di farli precipitare.

Kate Middleton rivela: «Da ragazza facevo la cameriera, ma ero davvero pessima»

​La Regina Elisabetta condivide su Instagram il video del suo primo discorso di Natale: ed è subito The Crown


Terry Tozer, ​l'ex pilota della British Airway, ha spiegato al Mirror: «Il danno avrebbe potuto essere davvero grave. Se un drone colpisce il parabrezza, potrebbe uccidere o inabilitare almeno uno dei membri dell'equipaggio di condotta e pregiudicare volo e atterraggio. O peggio, sarebbe potuto andare a finire in un motore con un risultato simile a un bird strike, quando stormi di uccelli finiscono contro il parabrezza o inghiottiti dai motori e questo purtroppo al 70 per cento dei casi accade al di sotto dei 200 ft. di quota, in fase di partenza o atterraggio dell’aereo, il che rende l’evento e le sue possibili conseguenze ancor più pericolose. Questi tipi di incidenti sono un grande problema e una costante preoccupazioni per tutti i piloti». Meghan Markle e Harry non si sarebbero accorti di niente. «Solo una volta atterrati il capitano di bordo ha raccontato al principe Harry il rischio corso», ha concluso la fonte.
 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre, 09:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci