Usa, Biden si insedia con un piano da 1.900 miliardi per Covid ed economia: «Un nuovo capitolo». E Trump (furioso) non si dimette

Venerdì 15 Gennaio 2021
Usa, Biden si insedia con un piano da 1.900 miliardi per Covid ed economia: «Un nuovo capitolo»

Cento milioni di vaccini nei primi 100 giorni della «mia amministrazione». Lo ribadisce il presidente Usa eletto Joe Biden, definendo un «fallimento» il piano per i vaccini attuato finora. Gli americani inoculati sono stati finora poco più di 10 milioni, ben al di sotto dei 20 milioni entro la fine del 2020 previsti all'avvio della distribuzione dei vaccini. «Più persone vacciniamo velocemente e prima riusciamo a lasciarci questa pandemia alle spalle», aggiunge Biden che, nel suo discorso di quasi 35 minuti non nomina direttamente Donald Trump. Biden lascia il palco senza rispondere alle domande sull'impeachment del presidente uscente, che gli sono state gridate dai media a distanza. «Le decisioni che prenderemo in queste prime settimane e in questi mesi» saranno determinanti per portare «benefici alla maggior parte degli americani», spiega Biden ammettendo che il piano che propone è costoso. 

«Mercoledì iniziamo un nuovo capitolo. Io e la vicepresidente eletta faremo il nostro meglio. Non usciremo da questa crisi in un giorno, ma ne usciremo e ne usciremo insieme», sostiene poi il presidente degli Stati Uniti.

Trump sempre più accerchiato: non paga più Giuliani in attesa della seduta sull'impeachment al Senato

«Sono passati 343 giorni da quando il Covid ha reclamato la sua prima vittima negli Stati Uniti. A un anno di distanza sono morti quasi 40.000 americani», dice il presidente Usa sottolineando che la crisi, anche economica, è «davanti agli occhi di tutti. Dobbiamo agire, non possiamo permetterci di restare immobili». Secondo il New York Times Biden si appresta a presentare un piano da 1.900 miliardi di dollari per combattere il Covid e i suoi effetti sull'economia.

Tra le sue richieste, l'introduzione del salario minimo a 15 dollari l'ora. Lo riferiscono fonti vicine al presidente eletto secondo quanto riportato dai media americani. Nel programma sono inclusi 350 miliardi di dollari per gli stati americani e i governi locali, e 50 miliardi per rafforzare i test sul Covid, anche nelle scuole.

Trump non si dimette

Donald Trump non si dimetterà. Lo riporta Cnn citando fonti dell'amministrazione Usa, che descrivono un presidente furioso per l'impeachment. Una furia che avrebbe scaricato sui suoi consiglieri nel corso di una discussione su Richard Nixon, l'ex presidente che si è dimesso in seguito allo scandalo del Watergate.

Donald Trump, impeachment approvato dalla Camera per l'assalto al Congresso

Lisa Montgomery giustiziata con un'iniezione: prima donna negli Usa in 70 anni

Usa, Trump verso l'impeachment e YouTube lo blocca una settimana per «video che incita alla violenza»

 

 

Ultimo aggiornamento: 08:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA