Maria De Filippi e il futuro previsto da Branko: creerà un programma inconsueto, con protagonisti gli uomini

Mercoledì 26 Maggio 2021 di Branko
Maria De Filippi

«Nessuno è perfetto», prendo in prestito la battuta del film “A qualcuno piace caldo”, perché probabilmente non lo è neanche lei. Avverbio dubitativo perché abbiamo a che fare con la regina degli ascolti, come viene definita dalla stampa e Maria De Filippi ha un quadro astrale come ce ne sono pochi. Se non è perfetta lei certo è completo il suo cielo astrale: la nostra meravigliosa stella televisiva è nata con la camicia. Ci sarà stato nell’adolescenza qualche periodo tormentato, come fa pensare Luna in Scorpione, nell’oroscopo femminile questa posizione toglie fiducia in se stessi, si può cadere nella malinconia e il suo oroscopo, trionfo di stelle ottimiste, è attraversato da un’onda nostalgica, ma rivela sentimenti nobilissimi, segreti. Poiché nella stessa posizione si trova Nettuno, esiste il pericolo di intrighi, inimicizie, scandali. Maria è un doppio Sagittario, Sole e ascendente si trovano in quel segno di fuoco, basta questo per pronosticare una vita di successo. Ma lei non si accontenta di poco, congiunto al segno c’è uno spettacolare stellium composto da Mercurio, Venere e Marte. Robusta, sportiva, dotata di un aspetto giovanile fino a età avanzata. E mentre Sagittario descrive il suo mondo privato, famiglia, matrimonio, i pianeti che fanno di una persona un vip sono disposti nel suo cielo in modo deciso, protettivo, benaugurante.

Non solo fortuna in senso classico, anche se non le è mancata, regalata da Giove in Acquario! Ora nel 2021 il pianeta congiunto a se stesso le riserva soddisfazioni che neanche lei si aspetta. Ma io sì, dal nostro primo incontro, nell’ufficio di suo marito, appena arrivata a Roma, intuito ed effemeridi mi fecero dire a Maurizio Costanzo: «Questa ci supera tutti». Oltre al talento intuii che riservatezza e timidezza sarebbero diventate la sua forza. Due pianeti hanno contribuito a fare di lei Maria De Filippi. Saturno in Capricorno l’ha dotata di volontà e perseveranza, controllo e autorevolezza. Brava nella scelta dei collaboratori, ha appreso dal marito che il risultato si ottiene in gruppo. Secondo pianeta ancora più importante nel suo destino è Urano. Astro del cinema e tv tende a cose insolite… Quel 5 dicembre 1961, data di nascita, era in Vergine, segno dell’uomo che sarebbe diventato suo marito. Urano è in Toro da marzo 2019, campo del lavoro dove rimarrà per anni, in magnifico trigono con il suo Urano di nascita, avrà l’occasione per creare un programma inconsueto, magari con protagonisti solo uomini dai mestieri pericolosi, duri, provenienti da ogni parte del mondo. Nel suo cielo sono i pianeti maschili ad averle portato tutto: Saturno, Urano, Giove, Marte, Plutone, Nettuno. La prossima svolta di vita è prevista da marzo 2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 1 Giugno, 16:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA