Sotheby's, all'asta la tiara dei Savoia: vale 1 milione e mezzo di dollari e si può provare (virtualmente)

Mercoledì 31 Marzo 2021
Sotheby's, all'asta la tiara dei Savoia: vale 1 milione e mezzo di dollari e si può provare (virtualmente)

Una magnifica tiara tramandata per generazioni dalla famiglia reale italiana sarà l'highlight dell'asta «Magnificent Jewels and Noble Jewels» di Sotheby's a Ginevra l'11 maggio. Protagonista della storia di Casa Savoia, tra le più antiche famiglie reali del mondo, il gioiello in perle naturali e diamanti è una delle tiare più importanti apparse sul mercato negli ultimi anni e sarà offerto con una stima di 1-1,5 milioni di dollari (930.000 - 1.395.000 franchi svizzeri). Risalente alla seconda metà del XIX secolo, la tiara ha una provenienza straordinaria, essendo appartenuta a due collezioni reali d'Europa. Probabilmente donato a Maria Vittoria dal Pozzo come regalo di nozze in occasione del suo matrimonio con Amadeo I di Savoia, duca d'Aoste, poi re di Spagna (1870-1873) nel 1867, la tiara, rimasta in famiglia per oltre 150 anni, si ritiene sia stato creata da Musy Padre e Figli - gioielliere di corte di Torino e uno dei più antichi orafi d'Europa.

Composta da graduati motivi a spirale incastonata con diamanti a cuscino, circolari e a taglio singolo, che incorniciano undici perle naturali a forma di goccia leggermente barocche, il gioiello è stato più recentemente indossato come elegante collana. Per inaugurare la presentazione della tiara sul mercato globale, Sotheby's ha lanciato un nuovo filtro Instagram per far conoscere questo importante gioiello storico ad un pubblico del XXI secolo. Disponibile da oggi sul profilo Instagram ufficiale di Sotheby's ( sothebys) e su quello dedicato ai gioelli ( SothebysJewels), il filtro permette ai follower di «provare» virtualmente la tiara e di scattare una foto di se stessi mentre la si indossa sullo sfondo 3D di un palazzo italiano (Palazzina di Caccia di Stupinigi a Torino, un tempo residenza reale di caccia di Casa Savoia). 

Emanuele Filiberto di Savoia si scusa con la Comunità ebraica per le leggi razziali: «Chiediamo perdono ma non lo pretendiamo»

 

Benoit Repellin, responsabile dell'asta «Magnificent Jewels» di Sotheby's Ginevra, ha dichiarato: «Le tiare sono sempre state il fiore all'occhiello delle grandi collezioni di gioielli, ma nell'ultimo decennio la loro popolarità è salita a livelli senza precedenti. Questi pezzi storici sono apprezzati in tutto il mondo, non solo per la loro maestria e la qualità dei materiali che li rende vere e proprie opere d'arte, ma anche per la loro importanza storica ed emotiva: un mix di magnificenza e intimità. Unendo due antichi simboli di ricchezza e status (perle naturali e diademi), la tiara che abbiamo il privilegio di presentare a Ginevra a maggio racchiude tutto lo sfarzo, il potere e il portamento associati ai gioielli reali. La versatilità di questo bellissimo gioiello, indossabile anche come collana, lo renderà senza dubbio un pezzo molto ambito per molti collezionisti». Questo importante gioiello arriva sul mercato in un momento di domanda globale senza precedenti per le tiare antiche, alimentata da un crescente apprezzamento per le tiare come pezzi di storia e opere d'arte, ma anche dai vari matrimoni reali di alto profilo degli ultimi anni e dal ritorno di moda dei diademi ornamentali. Nell'ultimo decennio, i diademi hanno realizzato prezzi molto importanti nelle aste; lo scorso anno, il 96% delle tiare offerte nelle vendite di Sotheby's hanno trovato un acquirente e l'83% di esse hanno raggiunto prezzi superiori alla loro stima massima (molto spesso vendute a piu` del doppio delle loro stime). Prodotto in collaborazione con Poplar Studio, il nuovo divertente filtro è stato creato appositamente per Sotheby's ed inaugura la presentazione di questa importante tiara offerta in asta il mese prossimo. Modellato direttamente sullo storico diadema, il filtro è uno dei nuovi modi innovativi in cui Sotheby's sta integrando la tecnologia immersiva per mostrare opere d'arte e oggetti di lusso. Disponibile da oggi sul profilo ufficiale di Sotheby's ( sothebys) e sull'account dedicato ai gioielli ( SothebysJewels), il filtro permette ai nostri 3,8 milioni di follower di «provare» virtualmente la tiara e di scattare una foto di se stessi mentre la si indossa sullo sfondo 3D di un palazzo italiano - la Palazzina di Caccia di Stupinigi a Torino - un tempo residenza reale di caccia di Casa Savoia. 

Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA