Autista usa il bus di servizio per andare in gita al mare: condannato a un anno e 4 mesi per peculato

PER APPROFONDIRE: autista, bus, conducente, modena, sassuolo
Autista usa il bus di servizio per andare in gita al mare: condannato a un anno e 4 mesi per peculato
Una gita al mare, ai Lidi Ferraresi, utilizzando un bus di servizio. La manomissione del mezzo, per far sì che la centrale non si accorgesse dell'utilizzo del veicolo. Tutto era filato liscio per il conducente di autobus. Poi, nei giorni seguenti al viaggio al mare, qualcosa ha attirato l'attenzione dei datori di lavoro, che hanno sporto denuncia: le foto della gita pubblicate sui social. Oggi, la sentenza con cui il Tribunale di Modena si è pronunciato sulla vicenda, risalente al 2015, condannando l'ex autista che, ai tempi dei fatti, lavorava per l'azienda di trasporto pubblico Seta, a Sassuolo



LEGGI ANCHE Roma, come fa a trovare un bagno l’autista del bus notturno
LEGGI ANCHE 1,4 milioni bruciati nel gioco: arrestato dipendente del ministero

L'uomo, 48 anni, è stato giudicato colpevole in primo grado dei reati di peculato, esercizio abusivo della professione e danneggiamento. La pena complessiva, al netto dello sconto del rito abbreviato, è di un anno e 4 mesi. La Seta, che aveva già licenziato l'uomo nel 2017, per altri motivi, aveva chiesto anche un risarcimento da 30mila euro. Richiesta non soddisfatta dai giudici: l'azienda riceverà solo 3mila euro

LEGGI ANCHE Postina fa incidente con un'auto di servizio, a bordo c'era anche la madre: denunciata per peculato
LEGGI ANCHE Roma, rubavano dalle macchinette dei biglietti Atac: arrestate 11 guardie giurate
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Ottobre 2019, 16:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Autista usa il bus di servizio per andare in gita al mare: condannato a un anno e 4 mesi per peculato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti