Decreto Genova, 10 senatori M5s non votano. Anche 8 della Lega

Decreto Genova, 10 senatori M5s non votano. Anche 8 della Lega
Sono 10 i senatori M5s che non hanno preso parte alla votazione del decreto Genova al Senato, un provvedimento che contiene anche il condono per Ischia. Sono Vittoria Deledda Bogo, Alfonso Ciampolillo, Saverio De Bonis, Gregorio De Falco, Luigi Di Marzio, Elena Fattori, Michele Giarrusso, Cinzia Leone, Paola Nugnes e Mario Turco.
 


A tre mesi dal crollo del ponte Morandi, è legge il decreto su Genova e altre emergenze. Il testo è stato approvato dal Senato con 167 voti favorevoli, 49 contrari e 53 astensioni. Il provvedimento era passato alla Camera il primo novembre, dopo una seduta notturna.

Non hanno partecipato alla votazione neppure 8 senatori della Lega, compresi Matteo Salvini e Giulia Bongiorno ed altri esponenti dell'esecutivo. In generale hanno votato a favore i senatori di FdI, si sono astenuti i senatori di Forza Italia mentre hanno votato contro il provvedimento quelli del Pd, i senatori del Misto e due delle Autonomie: Pier Ferdinando Casini e Gianclaudio Bressa.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 15 Novembre 2018, 13:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Decreto Genova, 10 senatori M5s non votano. Anche 8 della Lega
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-11-16 15:04:50
Mah, non mi pareva che l'isola d'Ischia fosse in provincia di Genova. Adesso controllo su Google Maps...
2018-11-15 15:24:09
Questi che NON votano il DL Genova hanno ancora un po' di testa e di coscienza: vi rendete conto che stanno facendo una legge che generera' solo altri MORTI, abitazioni ABUSIVE saranno condonate e ricostruite (male), e si distruggera' ancora di piu' l'ambiente? Per che cosa: per assicurare dei voti al collegio elettorale di un partito (l'M5S)? Perche' allora non applicare lo stesso CONDONO (senza alcun obbligo sismico, vulcanico e idro-geologico) ad altre parti d'Italia (come nell'Appennino, in Liguria, in Veneto ed altrove)? E.... NON e' NEL famoso CONTRATTO... E' follia pura (secondo me).