Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Taranto, si recide arteria femorale mentre taglia una lamiera: operaio 53enne muore dissanguato

Venerdì 5 Agosto 2022
Taranto, si recide arteria femorale mentre taglia una lamiera: operaio 53enne muore dissanguato

Incidente mortale sul lavoro questa mattina in un capannone di via D'Annunzio, nei pressi della Vestas, a Taranto. A perdere la vita un operaio di 53 anni, originario di Sava, dipendente di una ditta metalmeccanica.

Umberto e Greta, travolti sul Garda: torna libero il turista tedesco. Il papà: «Non so perdonare, io morto dentro»

Pare che l'uomo stesse lavorando con un flex quando il disco gli ha ferito una gamba recidendogli l'arteria femorale. Immediati sono scattati i soccorsi per tamponare l'emorragia, ma l'uomo è morto in ambulanza durante il trasporto in ospedale. Sul posto i carabinieri e gli ispettori dello Spesal per accertare l'esatta dinamica dell'incidente e stabilire eventuali responsabilità. 

Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci