Incidente in moto a Carsoli, muore romano di 27 anni

PER APPROFONDIRE: carsoli, emanuele fina, morto, motocicista, romano
Scivola in curva, motociclista romano di 27 anni batte la testa contro il guardrail e muore
Un ragazzo di 27 anni, Emanuele Fina, di Roma, è morto in un incidente stradale questa mattina a Carsoli, al confine tra Lazio e Abruzzo. Il giovane era uscito in moto con un gruppo di amici romani e nell'affrontare la curva di Pietrasecca, sulla Tiburtina Valeria, ha perso il controllo del mezzo, nello scivolare sull'asfalto il casco si è sfilato e il giovane motociclista è finito con il capo contro il guardrail. L'impatto è stato violentissimo, il ragazzo non ha avuto scampo, è morto sul colpo.  

Roma, 20enne investito da un’auto: è in gravi condizioni
Incidente in moto dopo il compleanno, muore commesso 24enne a Bucchianico

Gli amici si sono subito fermati per prestare soccorso, sono state scene strazianti davanti al corpo del loro amico. In preda alla disperazione, hanno chiamato subito il 118. Sul posto sono giunti un'ambulanza da Tagliacozzo e i carabineri di Carsoli per le indagini. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Giugno 2019, 15:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incidente in moto a Carsoli, muore romano di 27 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti