Denise Pipitone, interrogato Gaspare Ghaleb: tutte le contraddizioni dell'ex fidanzato della sorellastra Jessica

Mercoledì 7 Luglio 2021
Denise Pipitone, interrogato per Gaspare Ghaleb: tutte le contraddizioni dell'ex fidanzato della sorellastra Jessica

Denise Pipitone, alla procura di Marsala vanno avanti le indagini sulla scomparsa della bambina di Mazara del Vallo di cui si sono perse le tracce il 1° settembre 2014. Oggi è andato in scena un interrogatorio a Gaspare Ghaleb, l'ex fidanzato della sorellastra di Denise, Jessica Pulizzi. È durato 6 ore e si è concluso intorno alle 17: convocato dai magistrati, Ghaleb era entrato negli uffici della Procura di Marsala in mattinata per essere ascoltato, come testimone «assistito», nell'ambito della nuova indagine aperta per il sequestro di Denise.

 

Svolta alla Vita in Diretta. Alberto Matano: «Abbiamo scoperto la bugia. Gli alibi vengono smontati...»

Chiusa l'indagine sull'ex pm Angioni: rischia il processo per false dichiarazioni

 

Denise Pipitone, le contraddizioni di Gaspare Ghaleb

 

Ghaleb fu processato insieme a Jessica per false dichiarazioni al pm e per questo in primo grado fu condannato dal Tribunale di Marsala a due anni di carcere, ma in appello arrivò la prescrizione del reato. Ad assisterlo non è stato l'avvocato che lo aveva sempre difeso finora (Salvatore Chiofalo), ma Walter Marino. Dal 2004 al 2006, l'ex fidanzato di Jessica Pulizzi è stato ascoltato sei volte dagli inquirenti. E tante sono state le contraddizioni che gli sono state contestate in merito agli orari delle telefonate avute con Jessica nel giorno del rapimento di Denise. All'epoca, Gaspare Ghaleb aveva 18 anni.

 

 

 

 

 

 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio, 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA