Anna Giulia Fossatelli, insulti razzisti a “Miss Sorriso” di Terni: «Sei meticcia, non italiana». La replica: «Attacchi pericolosi»

Pesanti attacchi sul suo profilo Instagram, la ragazza concorre a Miss Italia

Mercoledì 1 Dicembre 2021 di Federica Mosca
Anna Giulia Fossatelli, insulti razzisti a Miss Sorriso di Terni: «Sei meticcia, non italiana». La replica: «Attacchi pericolosi»
2

«In Umbria non avevano un’italiana da premiare?». «Sei uno strumento politico. In Italia ci sono 35 milioni di donne italiane». «Non permetteremo che succeda come in Irlanda che tra tante bellissime irlandesi ha vinto Miss Congo». Sono solo alcuni dei commenti scatenati sotto il post Instagram con cui Anna Giulia Fossatelli, 18 anni, ternana, si presenta come concorrente a Miss Italia.

Anna e gli insulti razzisti, la sua replica

 

E ancora: «Sei mezza araba», «Anche se hai un cognome italiano, non lo sei italiana, sei una meticcia», «Sisi, è la tipica italiana di Turchia», «Iscriviti al concorso del tuo paese!». E giù insulti razzisti a non finire. E questo nonostante lei sia “italianissima”. «Mi sono stati mandati questi messaggi e commenti pubblici con insulti razzisti alludendo al fatto che io non fossi italiana poiché ho la carnagione olivastra. Io sono italianissima – ribadisce Anna Giulia - però il fatto che mi ha infastidito è che ragazze magari con origini straniere debbano ricevere questo tipo di messaggi nel 2021, ma purtroppo bisogna fare i conti anche con questa realtà. Ovviamente a me questo episodio non interessa e non condizionerà assolutamente il mio percorso a Miss Italia però è un accaduto spiacevole che, per una ragazza con un carattere più fragile, potrebbe essere molto pericoloso».

Le Iene, il monologo di Francesca Fagnani sulla parità: «La regina del giornalismo mi cacciò, voleva solo colleghi maschi»

Greta Beccaglia, daspo di tre anni ad Andrea Serrani, il tifoso che l'ha molestata in diretta tv

Dopo la conquista della fascia di Miss Rocchetta Bellezza a Gualdo Tadino durante l’estate e quella di Miss Sorriso Umbria la scorsa settimana, la giovane ternana non si lascia scoraggiare da qualche leone da tastiera. Fa parte del gioco. Anzi, a lei, che non ha esitato a lanciare sui social messaggi contro l’anoressia e i falsi miti dei canoni di bellezza “malata”, quegli insulti danno più forza. E ora punta dritto a Miss Italia.

Domenica, infatti, ha partecipato alle prefinali nazionali a Roma e spera di riuscire a raggiungere il traguardo della finale per poter rappresentare la sua città e la sua regione. Intanto resta con i piedi per terra. Frequenta il liceo classico e l’anno prossimo si iscriverà alla facoltà di giurisprudenza, seguendo le orme del padre, che è un noto avvocato della città. Ma il suo sogno nel cassetto resta quello di diventare una presentatrice sportiva e di lavorare nel mondo della moda e dello spettacolo.

 

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Quirinale, l'età dei presidenti della Repubblica eletti

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci