Giovedì 14 Marzo 2019, 21:20

Camion con i tronchi degli schianti: blitz della Finanza, era tutto in regola

Camion con i tronchi degli schianti  Blitz della Finanza: tutto in regola

di Yvonne Toscani

SAN PIETRO - Controllo a tappeto dei tronchi, di proprietà delle Regole di San Pietro e venduti ad una ditta locale, che escono dalla Val Visdende. Nei giorni scorsi le pregiate “taie” sono passate al vaglio della Guardia di Finanza di Auronzo, salita a Cima Canale, nel censuario amministrativo di Santo Stefano, alle porte della valle, vicino alla casermetta. Ai raggi “x” delle fiamme gialle sono finiti i tir, tanto la motrice quanto il rimorchio, i carichi, pronti a scendere lungo i tornanti del Cianà, i documenti di trasporto, cioè le bolle, e persino i contratti di assunzione dei conducenti, dopo la loro identificazione. Ed alla fine, dopo tre ore di dati incrociati, il riscontro è stato quello atteso, e scontato in ambito regoliero, della completa regolarità. «Non può che essere così e me lo aspettavo – conferma
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Camion con i tronchi degli schianti: blitz della Finanza, era tutto in regola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2019-03-15 12:14:35
l'importante è mettere la crocetta sul foglio delle uscite
2019-03-16 21:26:22
tre ore perse che nessuno mai paghera......
2019-03-15 15:35:09
Tutto a posto signor Maxi Ducato puo' andare...