Lunedì 11 Giugno 2018, 09:01

Prof pestata per un voto, la mamma: ​«Lei mi sfidava, io ho sbagliato»

PER APPROFONDIRE: mamma, padova, pestaggio, prof, scuola, voto
Prof pestata per un voto, la mamma:  «Lei mi sfidava, io ho sbagliato»

di Gabriele Pipia

SELVAZZANO - Alle otto di sabato sera, dopo aver saputo di essere stata denunciata per lesioni aggravate, oltraggio e violenza a pubblico ufficiale, ha preso il cellulare e ha pubblicato su Facebook due frasi. La prima: «Una persona accumula, accumula...e poi esplode». Poco dopo: «All'inizio le battaglie le vincono i falsi, ma la guerra la vince l'onesto». Due frasi che ricalcano alla perfezione il modo in cui questa madre di Selvazzano sta affrontando il caso che l'ha coinvolta. Venerdì ha colpito con uno schiaffo l'insegnante d'inglese del figlio alla scuola media Albinoni, mandando in ospedale la professoressa Francesca Radaelli con
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prof pestata per un voto, la mamma: ​«Lei mi sfidava, io ho sbagliato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 52 commenti presenti
2018-06-11 20:31:16
"cosa avrei dovuto fare io con una prof. di matematica che si presentava ogni mattina stascinandosi mezza "ciuca" (ubriaca). Non c'è stato verso, ce la siamo tenuta" poi uno dice che la scuola italiana non funziona...
2018-06-11 19:52:39
Osservando i grafici del degrado in Italia ci sono due linee parallele. Una segna la maleducazione, l'offesa sempre pronta nei confronti di chiunque non la pensi come te e la violenza, l'altra segna l'avanzata della lega e dei 5stelle. Sarà un caso?
2018-06-12 03:18:26
C'e' una parziale correlazione di causa ed effetto. La gente e' stufa di vedere violenti e delinquenti rimanere di fatto impuniti, e anche per questo vota per quei partiti che si propongono di mettere fine all'andazzo.
2018-06-12 08:36:34
Interessante che non abbia notato, che il degrado spesso si associa a chi di certo non può votare in Italia, non nota il degrado durante i cortei dei centri sociali, che credo non votino Lega, il degrado nei campi nomadi quando non sono impegnati ad uccidere gli onesti. Nella baraccopoli che credo non sfilino con la bandiera della Lega, anzi le bruciano. Mi auguro che lei come veritas continuate a scrivere, siete il miglior sponsor della dx, nessun pubblicitario riesce ad essere convincente come voi. Grazie di cuore.
2018-06-11 19:32:12
Dunque la signora dopo aver ricevuto una denuncia si è accorta di aver sbagliato. Troppo comodo! Prima di agire con un gesto così violento (alla faccia dello schiaffone!)uno deve anche pensarci. Lei è partita da casa con l'intenzione di litigare, ha spintonato anche la bidella. Io spero signora che la scuola prenda provvedimenti e difenda l'insegnante. Con questo non voglio dire che gli insegnanti abbiano sempre ragione, ma cosa avrei dovuto fare io con una prof. di matematica che si presentava ogni mattina stascinandosi mezza "ciuca" (ubriaca). Non c'è stato verso, ce la siamo tenuta. Per fortuna sono stati gli ultimi due anni. Per il resto sono stata fortunatissima. Ho trovato insegnanti degni di questo nome.