Raggi, le cene (solitarie) del marito della sindaca e quei post sui social: «Anche oggi torni domani»

Giovedì 28 Novembre 2019 di Simone Canettieri
Le cene del marito di Virginia: «Anche oggi torni domani»
4

Solo Filippo di Edimburgo può capirlo, forse. E non è detto. Andrea Severini, tecnico del suono in un importante radio della Capitale, è il marito di Virginia Raggi. Un’ombra discreta ma iper premurosa, sempre un passo indietro rispetto “alla regina di Roma” come i pentastellati più sfegatati chiamano la sindaca. 

Ma se davanti alle telecamere Severini tace e tende a non comparire, sui social si sfoga. Lo fa da sempre, da oltre tre anni. Da quando il faro della notorietà ha puntato la sua famiglia, zona Ottavia. Ma sono sfoghi d’amore, attenzione, quelli del first gentleman capitolino. 

E così da un po’ di tempo ha iniziato a pubblicare, verso la mezzanotte, foto emblematiche: un letto vuoto e dunque triste, pentole piene di legumi e l’altra sera, addirittura, anche delle squisite melanzane alla parmigiana, con una perfetta metà appunto ancora da mangiare. 

Seguono ironiche didascalie: «Anche oggi torni domani». «Anche stasera cena fredda». E a seguire: Raggi dimettiti, ha ragione Salvini. Come dire: mia moglie lavora, basta critiche. La rivoluzione non sarà un pranzo di gala, ma forse somiglia a una cena in casa Raggi-Severini.

 

Ultimo aggiornamento: 08:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA