Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Frosinone, Mastrangeli eletto sindaco: i risultati definitivi e il nuovo consiglio comunale

Domenica 26 Giugno 2022 di Giovanni Del Giaccio e Pierfederico Pernarella
Frosinone, Mastrangeli eletto sindaco: i risultati definitivi e il nuovo consiglio comunale

Riccardo Mastrangeli è stato eletto sindaco di Frosinone con 10.794 voti, pari al 55,32% contro Domenico Marzi che ha ottenuto 8.719 voti ovvero il 44,68%. E' il risultato definitivo del ballottaggio che ha visto trionfare l'assessore uscente al bilancio e candidato del centro-destra. Qui sotto la composizione del nuovo consiglio comunale.

I cinque esponenti della Lista Ottaviani, salvo errori e riconteggi sono: Valentina Sementilli, Massimo Tagliaferri, Angelo Retrosi, Cristian Alviani, Teresa Petricca. I quattro   di Fratelli d’Italia: Sergio Crescenzi, Alessia Turriziani, Alessia Savo e Franco Carfagna. I tre  della Lista Mastrangeli: Anselmo Pizzutelli, Maria Antonietta Mirabella e Francesco Pallone. Della   Lista per Frosinone: Francesca Chiappini (la più votata in assoluto), Sergio Verrelli e Corrado Renzi. Forza Italia   Adriano Piacentini e Cinzia Fabrizi,  Lega Giovanni Bortone e Rossella Testa, Frosinone capoluogo Pasquale Cirillo. La minoranza è rappresentata dai candidati sindaco non eletti Domenico Marzi, Vincenzo Iacovissi e Mauro Vicano. Il tre eletti del Pd sono: Angelo Pizzutelli, Fabrizio Cristofari e Norberto Venturi; per la lista Marzi Carlo Gagliardi, Alessandra Mandarelli e Armando Papetti, per il polo civico Claudio Caparrelli, per la lista Michele Marini Andrea Turriziani e per Frosinone in Comune Stefano Pizzutelli.

Aggiornamento 00:30: Esplode la festa al comitato di Mastrangeli in via Aldo Moro. L'elezione del nuovo sindaco di Frosinone è stata salutata con i fuochi d'artificio. 

Aggiornamento 00:18: Riccardo Mastrangeli è il nuovo sindaco di Frosinone. In attesa dei dati completi e ufficiali, sull'85% delle schede scrutinate all'ex assessore al bilancio della giunta Ottaviani e candidato del centrodestra è andato quasi il 55% delle preferenze, distacco ormai non più colmabile da Marzi fermo al 45%

Aggiornamento 00:05: Poco dopo la mezzanotte, quando sono state scrutinate 13.597 schede (69,4%), Mastrangeli è a un passo dall'elezione di sindaco di Frosinone. Il candidato del centrodestra è al 53,8%, mentre lo sfidante Marzi è al 46,1%. 

Aggiornamento 23:45: A metà delle schede scrutinate,  circa 8.300, Mastrangeli si mantiene al 53% (4.434 voti), mentre Marzi resta al 46,9% (3.918 voti)

Aggiornamento delle 23:35: Mastrageli con 2.622 voti (53,8%) mantiene il distacco su Marzi con 2.249 voti pari al 46,1%. Alle 23 ha votato il 53,9% pari a 19.788 su 36.699 elettori aventi diritto. Al primo turno era andato ai seggi il 72,4% degli elettori. 

Aggiornamento delle 23.25: si assottiglia il vantaggio di Mastrangeli che ha 1272 voti contro i 1018 di Marzi, ora le percentuali sono 55,5  a 44,5

Aggiornamento delle 23.22: quando sono stati scrutinati i primi 1034 voti Mastrangeli è in vantaggio su Marzi. Per lui sono 584 voti, quelli per lo sfidante 440, con rispettivamente il 57 e 43%

Aggiornamento delle 23,14: chiusi i seggi, si sta ultimando il calcolo dell'affluenza, poi lo spoglio.

Aggiornamento delle 19.52: «Siamo in presenza di una evidente strumentalizzazione di infimo profilo politico. Avremo il tempo per far valutare questa volgare iniziativa, totalmente infondata, a chi di dovere ed in tutte le sedi più opportune». Così in una nota il leader del Partito democratico di Frosinone, Francesco De Angelis, in merito alla falsa notizia di un contatto ai seggi tra autorevoli figure del Pd e rappresentanti di lista del candidato della destra a Frosinone.

Aggiornamento delle 19.15: personale della Digos della questura di Frosinone sta svolgendo accertamenti su quanto accaduto in un seggio del centro storico, dove un esponente del Pd avrebbe aggredito un rappresentante di lista della Lega. A denunciare la cosa, smentita dallo stesso Pd, era stato il comitato di Riccardo Mastrangeli. Secondo una prima ricostruzione il rappresentante di lista aveva aiutato un disabile a entrare, dandogli anche indicazioni sul voto, cosa che ha fatto infuriare l'esponente Pd presente. Il giovane si trova in pronto soccorso per farsi refertare

Aggiornamento delle 19.10: L'affluenza scende ancora, meno 11 punti rispetto al primo turno. I votanti sono stati il 36,23% contro il 47,21% di due settimane fa

Aggiornamento delle 17.15: tensione tra gli schieramenti, il candidato del centro destra Riccardo Mastrangeli riporta sulla pagina social la dichiarazione del sindaco Nicola Ottaviani: «Un rappresentante di lista sarebbe stato preso al collo mentre dava spiegazioni a un disabile, da un esponente del Pd. Se così fosse avremmo assistito a una campagna elettorale senza precedenti per la nostra città, resa torbida da chi ritiene di imporre le proprie idee o presunte ragioni utilizzando le mani e la violenza». Pronta la replica del segretario provinciale del Pd, Luca Fantini: «Il candidato della destra non rispetta il silenzio elettorale il giorno del voto. Continua imperterrito nel disprezzare ogni regola democratica, con l’ennesima notizia completamente inventata. Nessun esponente del Partito democratico ha avuto comportamenti inappropriati dentro i seggi. Anzi, è stato segnalato alle autorità competenti l’assurdo atteggiamento dei rappresentanti di lista di Mastrangeli, intenti a fare campagna elettorale anche in queste ore nelle sezioni di Frosinone. Sconcertante, infine, che il sindaco in carica, Ottaviani, riporti notizie non vere al solo scopo di intimidire l’elettorato, fornendo alla collettività alterate rappresentazioni della realtà. Questi atteggiamenti anti democratici devono terminare: invitiamo gli elettori del sindaco Marzi a non cadere in queste squallide provocazioni».

Aggiornamento delle 12.21: arriva il primo dato dell'affluenza, sono andati alle urne finora il 19,2% dei cittadini, al primo turno alle 12 erano stati il 21,5%. Alle 19 la seconda indicazione dal Ministero

Aggiornamento delle  11.45: affluenza normale nei seggi, qualche fila, operazioni che procedono regolarmente.

Aggiornamento delle  10.55: il candidato sindaco Domenico Marzi ha votato alla sezione 1

Aggiornamento delle 10.45: il candidato sindaco Riccardo Mastrangeli ha votato alla sezione 19, nella scuola "Campo Coni"

Da questa mattina seggi aperti per eleggere il sindaco di Frosinone. Saranno i 36.849 elettori a scegliere tra   Riccardo Mastrangeli, che al primo turno ha ottenuto il 49,26% dei consensi, e Domenico Marzi che ha avuto invece il 39,13%. In diretta su questo sito gli aggiornamenti, l'affluenza, i risultati.  

Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA