Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Annalisa Baroni lascia Forza Italia: «Non c'è spazio per i moderati»

Lunedì 25 Luglio 2022
foto

La caduta del governo Draghi e le elezioni sono stati i motori dell'addio di Annalisa Baroni. Dopo i big, i ministri Mariastella Gelmini e Renato Brunetta, il partito di Silvio Berlusconi continua a perdere pezzi. Come Andrea Cangini, anche la deputata Annalisa Baroni, vicina a Gelmini, se ne va e lascia il partito. Ed è una pedina fondamentale in vista delle elezioni perché Baroni è (era) anche la coordinatrice azzurra di Mantova, vicina ai sindaci di cui aveva rilanciato l'appello rivolto a Draghi perché rimanesse alla guida dell'Italia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA