Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente nella notte, la strage dei ragazzi. Ecco le immagini

Domenica 14 Agosto 2022
foto

GODEGA - Strage sulle strade della Marca: tutti giovani le vittime dello schianto avvenuto poco prima delle 2.10 di questa notte, 14 agosto, a Godega di Sant’Urbano. Una Volkswagen Polo, con a bordo il gruppo di amici, tutti tra i 18 e i 19 anni, è uscita di strada in via Cordignano in direzione Godega. L'auto ha sbandato all'altezza di una curva a sinistra ed è poi uscita di strada. Nella sua corsa, l'utilitaria ha sbattuto contro un albero a bordo strada ed è poi finita dentro un piccolo canale di scolo rovesciandosi su se stessa. L'impatto è stato devastante, tanto da non lasciare scampo a nessuno dei giovani che con ogni probabilità erano sulla strada del rientro a casa dopo aver fatto serata. Le vittime sono tutti maggiorenni da pochi mesi, tre trevigiani e un friulano: Daniele De Re (il più giovane, del 2004), residente Cordignano; Xhuliano Kellici (2003 di origini albanesi), di Cordignano, Daniele Ortolan, di Orsago (2003) e Marco Da Re (2003), di Caneva, in provincia di Pordenone che a novembre avrebbe compiuto 19 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA